Art. 85 - Presupposti per l'accesso alla procedura., transazione fiscale

Tribunale di La Spezia – Problematiche relative agli accordi di composizione della crisi da sovraindebitamento: falcidiabilità dell'IVA, moratoria per la soddisfazione dei creditori con prelazione e debiti da considerarsi estranei alla procedura.

 

Tribunale di La Spezia, 10 settembre 2018 – Giudice Gabriele Giovanni Gaggioli.

Sovraindebitamento - Accordo di composizione della crisi – Possibile falcidia dell'IVA - Neutralità fiscale – Principio  dell' UE - Effetto vincolante -  Art. 7, primo comma, terzo periodo, della L.3/2012  - Necessaria disapplicazione.

Data di riferimento: 
10/09/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (39696/2018) - Conseguenze penali del pagamento parziale del debito per IVA in sede di concordato preventivo con transazione fiscale.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 04 settembre 2018, n. 39696 – Pres. Giulio Sarno, Rel. Angelo Matteo Socci.

Concordato preventivo – Rateizzazione del debito fiscale per IVA - Inclusione nella proposta –  Modifica dell' art. 182 ter L.F. - Pagamento parziale – Ammissibilità – Reato ex art. 10 ter  D.Lgs. n. 74 del 2000 –  Omesso puntuale pagamento del tributo - Sussistenza – Esclusione – Elemento soggettivo del reato - Necessaria diversa valutazione.

Data di riferimento: 
04/09/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (16066/2018) - Proposta di concordato preventivo non accompagnata da transazione fiscale e possibile falcidia dei crediti previdenziali ai sensi dell'art. 160, secondo comma, L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 18 giugno 2018 n. 16066 – Pres. Antonio Didone, Rel. Alberto Pazzi.

Concordato preventivo – Credito per ritenute previdenziali operate e non versate – Crediti privilegiati di natura privilegiata – Infalcidiabilità – Transazione fiscale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
18/06/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (8340/2018) - Intangibilità dell'IVA: principio valido solo in ipotesi di concordato preventivo con transazione fiscale e solo fino alla modifica dell'art. 182 ter L.F. ad opera della L. 232/2016.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 aprile 2018 n. 8340 - Pres. Mauro Di Marzio, Rel. Alberto Pazzi.

Art. 182 ter L.F. - Disciplina anteriore alla modifica ex L. 232/2016 - Concordato preventivo - Intangibilità dell'IVA – Transazione fiscale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
04/04/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (5906/2018) – Concordato preventivo con transazione fiscale: pagamento integrale dei tributi costituenti risorse dell'UE e non anche dei crediti muniti di grado di privilegio anteriore.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 12 marzo 2018 n. 5906 – Pres. Antonio Didone, Rel. Giuseppem Fichera.  

Concordato preventivo  - Transazione fiscale - Art. 182 ter L.F. - Testo anteriore alla novella del 2016 -  IVA e  ritenute non versate – Obbligo del pagamento integrale – Crediti  muniti di privilegio di grado anteriore – Inserimento in classi diverse – Possibile falcidia.

Data di riferimento: 
12/03/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (5906/2018) - Concordato con transazione fiscale: possibile pagamento integrale, senza ricorso a finanza esterna, del credito per IVA nonostante la falcidia di quelli muniti di privilegio di grado anteriore.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 marzo 2018 n. 5906 – Pres. Antonio Didone, Rel Giuseppe Fichera.

Concordato preventivo con transazione fiscale – Art. 182 ter  L.F. -  Testo anteriore all novella 2016 - Pagamento integrale dell'IVA e delle ritenute non versate – Previsione -  Falcidia  dei crediti  muniti di privilegio di grado anteriore - Ammissibilità.

Data di riferimento: 
02/03/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (1447/2018) - Proposta di concordato preventivo accompagnata da transazione fiscale: infalcidiabilità anche dei debiti per ritenute fiscali operate e non versate.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 19 gennaio 2018 n. 1447 – Pres.  Antonio Didone,  Rel. Aldo Ceniccola.

Concordato preventivo con transazione fiscale – Debiti per ritenute  fiscali operate e non versate – Infalcidiabilità – Principio enunciato dalle SS. UU.

Data di riferimento: 
19/01/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Trento – Ingiustificata considerazione dell’apertura di una procedura competitiva quale forma di ammissione implicita al concordato con continuità. Problematiche inerenti l’applicazione degli artt. 169 bis, 182 ter e186 bis L.F.

Tribunale di Trento, Sez. Fallimentare , 06 luglio 2017 – Pres. Rel. Monica Attanasio, Giud. Adriana De Tommaso e Benedetto Sieff.

Domanda di concordato con riserva – Presentazione del piano - Continuità indiretta – Intera  azienda del debitore – Offerta di acquisto, previo affitto - Tribunale - Apertura di una procedura competitiva - Implicita ammissione della procedura – Esclusione - Manifestazione della volontà per fatti concludenti – Inammissibilità.

Data di riferimento: 
06/07/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione – Concordato preventivo in presenza di crediti tributari: facoltatività del ricorso a transazione fiscale e infalcidiabilità, solo in tale ipotesi, del credito IVA

Corte di Cassazione, Sez. Unite, 13 gennaio 2017 n. 760 - Primo Pres. Rordorf, Rel . Nappi.

Concordato preventivo - Presenza di crediti tributari  - Infalcidiabilità del credito IVA –Vincolo imposto solo in presenza di transazione fiscale.

Concordato preventivo- Presenza di crediti tributari  - Ricorso a transazione fiscale – Facoltatività. 

Data di riferimento: 
13/01/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili – Concordato preventivo senza transazione fiscale e falcidiabilita’ del credito IVA

Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili 27 dicembre 2016 n. 26988 – Presidente dott. Renato Rordorf, rel. dott. Aniello Nappi.

Concordato preventivo - Transazione fiscale - Assenza - Falcidiabilita' credito IVA - Ammissibilità.

La previsione dell’infalcidiabilita’ del credito IVA di cui all’articolo 182 ter legge fall. trova applicazione solo nell’ipotesi di proposta di concordato accompagnata da una transazione fiscale (Francesco Gabassi).

Provvedimento segnalato dall’avv. Massimiliano Ratti.

 

Data di riferimento: 
27/12/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine