Art. 85 - Presupposti per l'accesso alla procedura.

Tribunale di Massa – Società di capitali: presupposti di presentazione di una domanda di concordato con riserva e inquadrabilità tra quelle “con continuità”. Ammissibilità di una transazione fiscale.

Tribunale di Massa 29 luglio 2015 - Pres. Est. Gampaolo Fabbrizzi.

Società di capitali - Domanda di concordato preventivo con riserva – Ammissibilità - Delibere   dell’organo amministrativo - Verbale di notaio ed iscrizione nel registro delle imprese – Presupposti necessari – Eventuale carenza - Possibile integrazione della domanda – Esclusione.

Concordato preventivo -  Continuità aziendale – Inquadramento - Profili necessari.

Data di riferimento: 
29/07/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Padova – Concordato preventivo e contratto pendente di leasing traslativo: proposta di integrale pagamento dei canoni pattuiti.

 

Tribunale di Padova 27 luglio 2015 - Pres. Maiolino, Est. Elburgo.

 

Concordato preventivo – Leasing traslativo – Differenza rispetto al leasing di godimento - Distinzione tra prestazioni ante e prestazioni post domanda di concordato – Esclusione - Proposta di integrale pagamento delle prestazioni – Legittimità.

 

Data di riferimento: 
27/07/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Rimini – Concordato preventivo: apporto “neutrale” di finanza da parte del terzo ed ammissibile sua sottrazione al divieto di alterazione delle cause di prelazione.

 

Tribunale di Rimini 18 giugno 2015- Pres. Talia, Est. Rossino.

 

Concordato preventivo – Proposta – Crediti muniti di privilegio speciale e generale - Soddisfazione non integrale – Previsione comunque ammessa.

 

Concordato preventivo con cessione dei beni – Apporto di finanza esterna – Neutralità - Patrimonio del debitore invariato - Alterazione della graduazione dei crediti privilegiati – Ammissibilità.

 

Data di riferimento: 
18/06/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Roma – Concordato preventivo c.d. “misto”: disciplina applicabile. Presenza necessaria di un liquidatore.

 

Tribunale di Roma 22 aprile 2015 - Pres. Russo, Est. Miccio.

 

Piano concordatario c.d. “misto” –  Possibilità e liceità – Disciplina applicabile – Criteri della prevalenza o dell’integrazione – Applicazione congiunta in caso di compatibilità tra le discipline.

 

Concordato con cessione dei beni – Nomina del liquidatore – Necessità non ovviabile.

 

Data di riferimento: 
22/04/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Roma – Verifica del tribunale circa la ritualità e l’ammissibilità della proposta di concordato con continuità indiretta ex art. 186 bis L.F. Ascrivibilità del c.d. “affitto ponte” alla categoria del concordato in continuità aziendale.

 Tribunale di Roma, 24 marzo 2015 - Est. dott. Luisa De Renzis

Concordato preventivo – Continuità aziendale indiretta - Ammissibilità della proposta – Sindacato del tribunale – Verifica della legittimità formale e sostanziale della proposta e dell’attestazione -  Motivazione necessaria.

Data di riferimento: 
24/03/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Pescara – Concordato preventivo e limiti del controllo del Tribunale. Trust ed apporto di finanza esterna.

 

Tribunale di Pescara, 20 marzo 2015– dott.ssa Anna Fortieri presidente – Dott.ssa L.Tiziana Marganella estensore – dott.ssa D.Capezzera giudice.

 

Concordato preventivo – Apporto di finanza esterna – Modalità – Trust autodichiarato istituito dal terzo.

 

Data di riferimento: 
20/03/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Commissione tributaria provinciale di Lucca – Non assoggettabilità ad imposta di donazione o successione dell'atto costitutivo di trust laddove non si verifichi alcun effetto traslativo.

 

Commissione tributaria provinciale di Lucca  06 febbraio 2015 – Pres. Ferro – Est. Corsi.

 

Trust – Atto costitutivo – Clausola risolutiva – Concordato preventivo – Mancata ammissione – Conseguente fallimento – Inefficacia ex tunc – Imposte di donazione o successione – Non assoggettabilità – Imposta di registro in misura fissa – Assoggettabilità.

 

Data di riferimento: 
06/02/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Forlì – Validità del trust accessorio alla proceduta di concordato istituito dal fideiussore della società ammessa. Revocabilità dell’atto di disposizione.

 

Tribunale di Forlì 05 febbraio 2015 – Est. Giraldi.

 

Trust liquidatorio– Meritevolezza - Necessaria valutazione – Concordato preventivo - Fideiussore della società ammessa -  Non fallibilità – Assenza di violazioni – Validità del trust.

 

Trust liquidatorio – Effetto segregativo – Contrasto con l’art. 2740 c.c.-   Limitazione della responsabilità -  Riserva di legge -  Convenzione dell’Aia – Ammissibilità della deroga.

 

Data di riferimento: 
05/02/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Monza - Trattamento del credito di rivalsa IVA nel concordato preventivo – Applicabilità dell’art. 182 sexies l.f. al concordato con continuità aziendale.

Tribunale di Monza, 3 Dicembre 2014 – Presidente A. Paluchowski, Relatore G.B. Nardecchia.  

Concordato preventivo - Credito di rivalsa IVA –  Privilegio ex art 2758 co.2 cc.- Riconoscimento salvo deroga ex art 160 co.2  l.f..

Concordato preventivo - Credito di rivalsa IVA –  Privilegio ex art 2758 co.2 cc.- Presunzione di riconoscimento nei limiti del valore del magazzino – Deroghe.

Data di riferimento: 
03/12/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Monza – Apporto di finanza esterna per il pagamento dei creditori chirografari condizionato all'omologa. Inapplicabilità del vincolo del rispetto dell'ordine dei privilegi.

 

Tribunale di Monza 05 novembre 2014 – Pres. Paluchowski – Est. Buratti

 

Concordato preventivo – Apporto di finanza esterna condizionato all'omologa – Rispetto delle cause legittime di prelazione ex art. 160, secondo comma L.F. - Inapplicabilità del vincolo.

 

Data di riferimento: 
05/11/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine