Art. 94 - Effetti della presentazione della domanda di concordato., Liquidazione dell'attivo

Corte di Cassazione (11460/17) – Concordato preventivo con cessione dei beni (rito anteriforma) e legittimazione processuale del Commissario liquidatore. Questioni giuridiche che comportino un accertamento di fatto.

Corte di Cassazione, Sez. I civ.,  10 maggio 2017 n. 11460 - Pres. Annamaria Ambrosio, Rel. Di Marzio Mauro.

Concordato preventivo con cessione dei beni – Omologazione - Creditore – Azione giudiziaria - Domanda di accertamento e di condanna - Liquidatore giudiziario – Litisconsorzio ammesso – Ipotesi - Omessa integrazione del contradditorio – Proposizione dell’appello – Mancanza di legittimazione – Intervento in causa o dell’opposizione di terzo - Facoltà consentite.

Data di riferimento: 
10/05/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Forlì – Concordato preventivo: vendita di beni immobili con accollo liberatorio delle rate di mutuo.

Tribunale di Forlì, 5 marzo 2014 – Pres., est. Pazzi.

Concordato preventivo – Vendita di beni immobili – Atto di straordinaria amministrazione – Autorizzazione dell’autorità giudiziaria – Necessità.

Concordato preventivo – Contratti di mutuo – Mancata risoluzione per inadempimento – Contratti in corso di esecuzione ex articolo 169 bis L.F.

Data di riferimento: 
05/03/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]