Art. 121 - Presupposti della liquidazione giudiziale., Art. 147. - Societa' con soci a responsabilita' illimitata.

Tribunale di Parma – Istanza di fallimento in estensione di una supersocietà di fatto ex art. 147, quinto comma, L.F.: situazioni da provarsi al fine di poterne desumere l'esistenza.

Tribunale di Parma, 17 dicembre 2021 – Pres. Antonella Ioffredi, Rel. Irene Colladet, Giud. Marco Vittoria.

Supersocietà’ di fatto – Prove volte a dimostrarne l'esistenza – Fallimento in estensione - Riscontro necessario del suo stato di insolvenza.

Data di riferimento: 
17/12/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vibo Valentia – Considerazioni in tema di fallimento in estensione di una società di fatto occulta ex art. 147, quinto comma, L.F.

Tribunale di Vibo Valentia, Sez. Civile, 14 ottobre 2021 – Pres.Giuseppina Passarelli, Rel. Francesco Maria Antonio Buggè, Giud. Mariachiara Sannino.

Fallimento in estensione di società di fatto occulta – Art. 147, quinto comma, L.F. - Interpretazione estensiva -Soggetti coinvolti – Irrilevanza.

Società di fatto occulta - Elementi costitutivi, rivelatori della sua esistenza.

Data di riferimento: 
14/10/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Fallimento in estensione di una super-società occulta di cui abbia fatto parte una società già dichiarata fallita: presupposti necessari.

Tribunale di Napoli, Sez. VII civ., 03 giugno 2021 – Pres. Gianpiero Scoppa, Rel. Edmondo Cacace, Giud. Loredana Ferrara.

Fallimento di società – Curatore – Super-società di fatto – Domanda di accertamento della sua esistenza – Dichiarazione di fallimento in estensione - Presupposti richiesti.

Data di riferimento: 
03/06/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Sovraindebitamento: la qualifica di consumatore può essere riconosciuta anche al socio illimitatamente responsabile di società di persone, seppur potenzialmente fallibile.

Tribunale di Milano,  Sez. II civ., 03 giugno 2021 (data della pronuncia) – Giudice Luisa Vasile.

Sovraindebitamento – Socio illimitatamente responsabile di società di persone – Riconoscibilità della qualifica di consumatore –  Accesso alla liquidazione del patrimonio – Ammissibilità – Fondamento.

Data di riferimento: 
03/06/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Roma – Operatività del principio di consecuzione anche tra fallimento e liquidazione dei beni ex art. 14 ter L. 3/2012 e possibile riconoscimento della prededuzione ai crediti sorti in occasione e in funzione della prima procedura.

Tribunale Ordinario di Roma, Sez. XIV civ. - Fallimentare, 19 aprile 2021 (data della pronuncia).

Principio di consecuzione tra  procedure concorsuali – Operatività anche tra fallimento e procedure ex L. 3/2012 – Fondamento.

Consecuzione tra fallimento e liquidazione dei beni – Crediti sorti in occasione e in funzione della prima procedura – Prededucibilità.

Data di riferimento: 
19/04/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (6030/2021) – Al fine della dichiarazione di fallimento di una “supersocietà di fatto” di cui faccia parte una società fallita è necessario che la stessa risulti a sua volta insolvente a prescindere dall'esserlo i suoi stessi soci.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ.- 1, 04 marzo 2021, n. 6030 – Pres. Massimo Ferro, Rel. Aldo Angelo Dolmetta.

Fallimento di società – Riscontrata sua appartenenza ad una “Supersocietà di fatto” -   Dichiarazione di fallimento anche di quella - Insolvenza distinta da quella dei soci – Necessario riscontro.

Data di riferimento: 
04/03/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Lecco – Sovraindebitamento e procedura di liquidazione dei beni: possibile accesso a quella procedura anche da parte dell'imprenditore commerciale non fallibile e del socio illimitatamente responsabile di società di persone.

Tribunale di Lecco, Sez. I civ., 16 gennaio 2021 (data della pronuncia) – Giudice Edmondo Tota.

Sovraindebitamento – Imprenditore commerciale - Accordo di composizione della crisi - Liquidazione del patrimonio – Accesso possibile a quelle  procedure – Presupposto necessario – Non superamento dei limiti previsti dall'art. 1, comma 2, L.F.

Data di riferimento: 
16/01/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Forlì – Sovraindebitamento: liquidazione del patrimonio societario e modifiche introdotte dalla L. 176/2020 in termini di effetti nei confronti dei soci illimitatamente responsabili conseguenti all'apertura di quella procedura.

Tribunale Ordinario di Forlì, Sez. Civile, 07 gennaio 2021 – Giudice Barbara Vacca.

Sovraindebitamento – Procedura di liquidazione del patrimonio societario – Soci illimitatamente responsabili – Estensione automatica degli effetti dell'apertura – Tribunale competente – Condizioni richieste per l'accesso.

Data di riferimento: 
07/01/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Bologna – Problematiche inerenti a convocazione dei soci illimitatamente responsabili, riconoscimento dello stato d'insolvenza e desistenza del creditore istante successiva alla dichiarazione di fallimento.

Corte d'Appello di Bologna, Sez. III, 21 giugno 2019 – Pres. Roberto Aponte, Cons. Rel. Manuela Velotti, Cons. Pietro Guidotti

Fallimento c.d. "in estensione" – Convocazione dei soci illimitatamente responsabili – Tempistica -  Disposto art. 15 L.F. - Necessario rispetto.

Fallimento – Stato d'insolvenza – Riconoscimento – Presupposti decisivi e non.

Data di riferimento: 
21/06/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Rimini – Socio di società di persone avente debiti personali e sociali: ammissione alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento dell’accordo ex L. 3/2012.

Tribunale di  Rimini, Sez. Civile, 9 marzo 2019 – G.D. Francesca Miconi.

Crisi da sovraindebitamento –  Socio  – Debiti sociali – Debiti personali –Accordo con i creditori – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
09/03/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine