Art. 166 - Atti a titolo oneroso, pagamenti, garanzie., Tribunale di Vicenza

Tribunale di Vicenza – Revocatoria della vendita di un bene posta in essere dal soggetto poi fallito che ha utilizzato il ricavato per pagare un suo creditore privilegiato. Possibile condanna dell’acquirente al pagamento dell’equivalente monetario.

Tribunale Ordinario di Vicenza, Sezione Stralcio, 11 febbraio 2020 – Giud. Eloisa Pesenti.

Fallimento - Vendita di beni effettuata in periodo sospetto – Venditore poi fallito – Utilizzo del ricavato – Pagamento di un creditore privilegiato – Circostanza che non esclude la revocabilità della vendita – Possibile lesione della par condicio creditorum.

Data di riferimento: 
11/02/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza – Azione revocatoria ordinaria c.d.“a cascata” promossa dal curatore e prova della conoscenza da parte del soggetto terzo, beneficiario finale, della revocabilità dell’ipoteca posta in essere a danno della società poi fallita.

Tribunale di Vicenza, 29 novembre 2019 – Giudice monocratico Massimiliano De Giovanni.

Fallimento – Azione revocatoria ordinaria “ a cascata” – Soggetto terzo beneficiari finale – Inefficacia dell’ipoteca volta da ultimo a suo favore  - Prova della sua malafede - Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
29/11/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza – Esame dello stato passivo e disconoscimento, in via di eccezione, sia del privilegio ipotecario costituito non contestualmente al sorgere del credito, sia gli interessi moratori, anche anteriori al fallimento.

Tribunale di Vicenza, 18 febbraio 2019 – Pres. Est. Giuseppe Limitone.

Fallimento -  Verifica dello stato passivo –  Giudice Delegato - Ammissione di un credito in chirografo  – Mancato riconoscimento del privilegio ipotecario – Eccezione revocatoria  -  Opposizione - Tribunale – Ammissibilità delle revocatoria in via breve – Natura costitutiva dell'azione revocatoria – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
18/02/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza – Revocatoria fallimentare di rimesse bancarie e di pagamento: data certa della sottostante pattuizione, presunzione dell’eventus damni e prova della scientia decoctionis

Tribunale di  Vicenza, Sez. Stralcio, 14 marzo 2018 - Giud. Eloisa Pesenti.

Fallimento - Azione revocatoria di rimesse bancarie –Documento non costituente corpo unico –Timbro postale apposto su un solo foglio - Data certa –  Insussistenza.

Fallimento - Azione revocatoria – Pagamento di credito assistito da privilegio –  Danno presunto ex lege – Violazione della par condicio – Sussistenza.

Data di riferimento: 
14/03/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza – Revocabilità della datio in solutum ed inapplicabilità dell’ esenzione prevista dall’art. 67 comma 3 lett. c) L.F.

Tribunale di Vicenza, 03 Agosto 2017. Rel. Dario Morsiani.

Azione revocatoria fallimentare – Datio in solutum – Applicabilità dell’art. 67 comma 2 l. fall. – Negozio adottato – Irrilevanza

Azione revocatoria fallimentare – Esenzione di cui all’art. 67 comma 3 lett. c) l. fall. – Datio in solutum – Inapplicabilità.

Data di riferimento: 
03/08/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Piano attestato e nomina dell'esperto.

Tribunale di Vicenza, 4 giugno 2009 - Est. Bozza. Segnalazione del Dott. Alberto Matteazzi

Revocatoria fallimentare - Esenzioni - Piano attestato - Nomina dell'esperto attestatore - Competenza del tribunale - Esclusione.

Data di riferimento: 
04/06/2009
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]