Art. 166 - Atti a titolo oneroso, pagamenti, garanzie., Tribunale di Bologna

Tribunale di Bologna - Revocatoria delle rimesse bancarie – Ininfluenza del fido – Concetto di consistenza.

Tribunale di Bologna, Sentenza n. 2167 del 4/08/2011 - Estensore Dr Giuseppe Colonna

Revocatoria delle rimesse bancarie - Ininfluenza del fido - La consistenza delle rimesse non va fatta con riferimento a una percentuale - Articolo 70 l.f. - Conoscenza dello stato di insolvenza - Revocabilità del pegno. Il disposto dell'art. 67, co. 3, lett. b), riferendosi al termine rimesse bancarie, in luogo del preesistente "pagamento", rende superfluo il riferimento al fido. (Giuseppe Rebecca - Riproduzione riservata).

Data di riferimento: 
04/08/2011
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bologna - Piano attestato di risanamento e nomina del professionista.

Tribunale di Bologna - 15.04.2009 Bruno Gilotta - presidente, Marco Marulli - giudice Lucia Ferrigno - giudice. 

La scelta del professionista - iscritto nei revisori contabili e che abbia i requisiti di cui all'art. 28 lett. a) e b) legge fall.- che deve attestare il piano di risanamento di cui all'art. 67, comma 3, lett. d) legge fall. é rimessa allo stesso imprenditore e non é demandata al Tribunale.

Data di riferimento: 
15/04/2009
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]