Art. 166 - Atti a titolo oneroso, pagamenti, garanzie., Art. 43. - Rapporti processuali.

Tribunale di Venezia – Banca Popolare di Vicenza in l.c.a. e Intesa: cessione e vertenze pendenti relative a rapporti estinti.

Tribunale di Venezia, 31 dicembre 2020 – dott.ssa Daniela Bruni

Banca Popolare di Vicenza in l.c.a. – Intesa Sanpaolo s.p.a. – Cessione d’azienda – Perimetro della cessione – Vertenze pendenti – Revocatoria.

Data di riferimento: 
31/12/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catanzaro – Restituzione alla procedura fallimentare delle quote societarie di altra società di cui la fallita risultava detentrice, che da un falsus procurator erano state invalidamente cedute a terzi.

Tribunale Ordinario di Catanzaro, Sez. Spec. Imprese, 10 maggio 2019 (data della pronuncia) -  Pres. Maria Concetta Belcastro, Rel. Francesca Rinaldi, Giud. Wanda Romanò.

Cessione di quote societarie – Contratto concluso da un falsus procurator della società cedente – Inefficacia - Cessionaria -  Affidamento non incolpevole – Obbligo di restituzione al titolare di quelle quote.

Data di riferimento: 
10/05/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Pordenone – Opponibilità nei confronti del Fallimento dell'avvenuta cessione da parte della società fallita, allorché in bonis, di crediti "futuri" a favore di una banca, come inserita in un contratto di factoring.

Tribunale di Pordenone , 28 marzo 2019 – Giudice Francesco Petrucco Toffolo

Società poi fallita - Cessione di crediti futuri – Crediti conseguenti all'esecuzione di un appalto – Identificazione soggettiva ed oggettiva – Notifica alla committente - Opponibilità da parte della stessa dell'avvenuta cessione – Non diritto  ad alcun pagamento da parte dell'appaltatrice.

Data di riferimento: 
28/03/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (29112/2017) - Prosecuzione della revocatoria ordinaria promossa dal creditore nell’ipotesi in cui il curatore non sia interessato a subentrare o non abbia intrapreso altra analoga azione.

Cassazione civile, sez. I, 05 Dicembre 2017, n. 29112. Pres. Aniello Nappi, rel. Guido Mercolino.

Azione revocatoria ordinaria promossa dal creditore individuale - Sopravvenuto fallimento del debitore - Improcedibilità dell’azione - Esclusione - Condizioni

Data di riferimento: 
05/12/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]