Art. 269 - Domanda del debitore.

Tribunale di Busto Arsizio - Nella liquidazione controllata tra i debiti concorsuali devono essere ricomprese anche le obbligazioni derivanti da un rapporto di mutuo stipulato in epoca anteriore al deposito della domanda.

Tribunale Busto Arsizio, 01 Marzo 2024. Pres. Lualdi. Est. Tosi.

Liquidazione Controllata – Obbligazioni derivanti da mutuo anteriore alla presentazione della domanda – Scadenza alla data di apertura della procedura – Art. 154 CCII co. 2 – Applicabilità.

Data di riferimento: 
01/03/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Lucca – Liquidazione controllata: inapplicabilità dell’art. 66 CCII relativo alle c.d. “procedure familiari”.

Tribunale di Lucca, 27 febbraio 2024 – G.D. dott. Giacomo Lucente

Liquidazione controllata – procedura familiare – inapplicabilità art. 66 CCII.

Data di riferimento: 
27/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Forlì – Liquidazione controllata: inammissibilità del gratuito patrocinio per la domanda di insinuazione al passivo e inammissibilità del credito futuro per mantenimento.

Tribunale di Forlì, 21 febbraio 2024 – G.D. dott.ssa Barbara Vacca

Liquidazione controllata – insinuazione al passivo – gratuito patrocinio – difesa legale – inammissibilità.

Liquidazione controllata- insinuazione al passivo – credito futuro per mantenimento – inammissibilità.

Data di riferimento: 
21/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Ferrara: nel concordato minore per consentire il giudizio circa l’alternativa liquidatoria, deve tenersi presente che l’attività può essere proseguita anche nell’ambito della procedura di liquidazione controllata.

Tribunale Ferrara, 21 Febbraio 2024. Est. Ghedini.

Concordato Minore – Continuità diretta – Impresa artigiana individuale – Proposta prevedente la cessazione dell’attività artigiana in ipotesi di diniego di omologazione – Alternativa liquidatoria con liquidazione controllata – Prosecuzione dell’attività artigiana – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
21/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Pesaro: presupposti di ammissibilità della procedura di liquidazione controllata nella procedura familiare ex art. 66 CCII.

Tribunale Pesaro, 12 Febbraio 2024. Pres. Storti. Est. Pini.

Liquidazione Controllata – Procedura familiare ex art. 66 CCII –– Ammissibilità – Presupposti.

Data di riferimento: 
12/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Venezia - Nella liquidazione controllata non è prevista la prenotazione a debito delle spese di apertura della procedura.

Tribunale Venezia, 21 Dicembre 2023. Pres. Bianchi. Est. Pitinari.

Liquidazione Controllata -  Prenotazione a debito delle spese di apertura della procedura - Esclusione

Data di riferimento: 
21/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Lucca - Liquidazione Controllata e nomina di un liquidatore diverso dal gestore della crisi per ragioni di potenziale conflitto di interessi.

Tribunale Lucca, 20 Dicembre 2023. Pres. Giuntoli. Est. Capozzi.

Liquidazione Controllata – Nomina di liquidatore diverso dal gestore della crisi – Potenziale conflitto di interessi – Fattispecie

Data di riferimento: 
20/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Mantova - Liquidazione controllata e competenza con procedura unitaria instaurata da familiari non conviventi ma residenti in circoscrizioni diverse.

Tribunale Mantova, 15 Dicembre 2023. Pres., est. Gibelli.

Liquidazione controllata - Procedura unitaria instaurata da familiari non conviventi ma residenti in circoscrizioni diverse - Competenza - Possibilità di scegliere uno dei due Fori rispettivamente competenti per le procedure se separatamente avviate - Sussistenza - Applicazione analogica del criterio della prevalenza del Foro di colui che presenta l'esposizione debitoria maggiore ex art. 286 C.C.I.I. – Esclusione

Data di riferimento: 
15/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Lodi – Criteri di quantificazione delle somme necessarie al mantenimento del ricorrente e della sua famiglia ex art. 268 comma 4 lettera b) CCII nella liquidazione controllata.

Tribunale Lodi, 13 Dicembre 2023. Pres. Giuppi. Est. Varesano.

Liquidazione Controllata – Fissazione delle somme necessarie al mantenimento del ricorrente e della sua famiglia ex art. 268 comma 4 lettera b) CCII – Criterio di soglia stabilito per l’incapiente nell’art. 283 c.2 CCII – Applicabilità.

Data di riferimento: 
13/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Pagine