competenza

Tribunale di Piacenza – Piena compatibilità ed ammissibilità dell’azione ex art. 2394 c.c. nei riguardi degli amministratori e dei sindaci di società in concordato preventivo con cessione dei beni.

 

Tribunale di Piacenza 12 febbraio 2015 – Pres. Est. Schiaffino.

 

Concordato preventivo – Effetto esdebitatorio – Pactum de non petendo  - Natura pubblicistica della procedura– Eccezioni.

 

Concordato preventivo – Azione risarcitoria nei confronti dell'amministratore – Estraneità all'accordo  – Efficacia vincolante ex art. 184 L.F. -  Esclusione - Immunità per gli organi sociali – Inammissibilità.

 

Data di riferimento: 
12/02/2015

Tribunale di Napoli Nord – Sequestro giudiziario del ramo d’azienda comprensivo del marchio, finalizzato alla revocatoria della cessione: competenza delle sezioni specializzate.

Tribunale di Napoli Nord, 11 febbraio 2015 – Pres. Sinisi, Rel. Capone.

Sequestro giudiziario del ramo d’azienda comprensivo del marchio – Proprietà industriale – Competenza delle sezioni specializzate.

Reclamo ex art. 669 terdecies c.p.c. – Eccezione di incompetenza – Nessuna preclusione.

 

Data di riferimento: 
11/02/2015

Corte d’Appello di Bologna - Termine e competenza per la dichiarazione di fallimento di società cancellata dal registro delle imprese, in particolare a seguito di trasferimento all'estero.

 

Corte d’Appello di Bologna 27 gennaio 2015 – Pres. Colonna  - Est. Pilati.

 

Fallimento – Cancellazione dal registro delle imprese – Termine annuale – Necessità della contestuale cessazione dell'attività.

 

Fallimento – Trasferimento della sede sociale all'estero - Cancellazione dal registro delle imprese – Inapplicabilità dell'art.10 L.F. - Continuità giuridica - Prosecuzione dell'attività d'impresa.

 

Data di riferimento: 
27/01/2015

Tribunale di Teramo – Concordato preventivo e rilevabilità dell’incompetenza per territorio

 

Tribunale Teramo 21 gennaio 2015 - Pres. Cappa - Est. Cirillo.

 

Concordato preventivo - Udienza ex art. 180 l.f. - Rilevabilità d'ufficio dell’incompetenza per territorio fino alla decisione

 

Nel procedimento inerente il concordato preventivo l’incompetenza territoriale è rilevabile d’ufficio dal Tribunale fino alla decisione del collegio a seguito dell’udienza ex art. 180 l.f. (Francesco Gabassi – Riproduzione riservata)

 

Data di riferimento: 
21/01/2015

Cassazione Civile – Liquidazione del compenso spettante al coadiutore del curatore: reclamo ex art. 26 l. fall.

 

Reclamo ex art. 26 l.f.

 

Cassazione Civile, Sez. I, sent. n. 23086, 30 ottobre 2014, Pres. Rordorf, Rel. Di Virgilio.

 

Coadiutore del curatore – Determinazione del compenso – Decreto del giudice delegato – Reclamo ex art. 26 l. fall.

 

Attività degli incaricati a favore del fallimento – Liquidazione dei compensi – Competenza esclusiva del giudice delegato – Disciplina endofallimentare – Reclamo ex art. 26 l. fall.

Data di riferimento: 
30/10/2014

Corte d'Appello di Venezia – Competenza per la dichiarazione di fallimento dell'imprenditore con più sedi o in caso di trasferimento di sede. Coordinamento tra contestuali procedure, fallimentare e concordataria.

 

Corte d'Appello di Venezia 27 ottobre 2014 – Pres. Rossi – Est. Di Francesco

 

Fallimento pronunciato da più tribunali – Prevalenza – Trasferimento di sede nell'anno anteriore all'istanza di fallimento – Irrilevanza.

 

Procedimento per la dichiarazione di fallimento e procedimento per l'ammissione al concordato preventivo -  Pendenza innanzi allo stesso giudice – Coordinamento – Trattazione simultanea –  Fase  preliminare all'ammissione - Possibilità del rigetto dell'istanza di fallimento.

 

Data di riferimento: 
27/10/2014

Corte di Cassazione – Trasferimento fittizio della sede in uno stato extracomunitario in data anteriore al deposito dell’istanza di fallimento e giurisdizione italiana.

 

Cassazione, Sez. UU. – sentenza 23 settembre 2014 n. 19978 – Presidente dott. Antonio Rovelli – rel. dott. Vittorio Ragonesi 

 

Cassazione – Trasferimento di sede all’estero – fallimento – giurisdizione del giudice italiano

Data di riferimento: 
23/09/2014

Tribunale di Napoli – Azione di responsabilità promossa dal curatore o dal commissario straordinario: competenza e domanda riconvenzionale.

Tribunale di Napoli, 8 agosto 2014 – Pres. Buttafoco, Rel. Quaranta.

 

Azione di responsabilità promossa dal curatore o dal commissario straordinario – Artt. 146 e 36 L.F. – Cumulo delle azioni ex artt. 2393 e 2394 c.c. – Reintegrazione del patrimonio sociale.

 

Data di riferimento: 
08/08/2014

Tribunale di Vicenza – Composizione delle crisi da sovraindebitamento: necessaria assistenza del difensore e competenza dell’O.C.C.

Reclamo ex art. 26 l.f.

 

Tribunale di Vicenza, 29.4.2014 – Pres. Colasanto, Rel. Limitone.

 

Composizione delle crisi da sovraindebitamento – Necessaria assistenza del difensore – Motivi.

 

Composizione delle crisi da sovraindebitamento – Non necessaria assistenza del difensore – Condizioni – O.C.C. al cui interno vi è un legale.

 

Data di riferimento: 
29/04/2014

Tribunale di Busto Arsizio – Azione ex art. 2932 c.c. riassunta contro società fallita: problematiche. Improcedibilità della domanda giudiziale di condanna di società fallita al risarcimento dei danni formulata davanti al giudice ordinario.

 

Trib. di Busto Arsizio, 26 febbraio 2014, n. 252, G.U. dott.ssa Sabrina Passafiume 

            Esecuzione specifica dell’obbligo di concludere un contratto ai sensi dell’art. 2932 cod. civ. – Presupposti – Serietà dell’offerta di pagamento del prezzo 

            Domanda giudiziale di condanna al risarcimento di danni – Sopravvenuto fallimento del convenuto – Improcedibilità – Insinuazione al passivo fallimentare – Necessità  

Data di riferimento: 
26/02/2014

Pagine