Art. 277 - Creditori posteriori.

Tribunale di Savona – Apertura della liquidazione controllata: disciplina applicabile. Non necessità del ricorso ad un legale per accedere alla procedura. Non prededucibilità del compenso.

Tribunale di Savona, Ufficio Procedure concorsuali, 05 dicembre 2023 – Pres. Paola Antonia Di Lorenzo, Giud. Davide Atzeni e Anna Ferretti.

Liquidazione controllata – Procedimento per l'apertura della procedura – Disciplina applicabile.

Liquidazione controllata – Compenso dell’avvocato che ha assistito il debitore in fase di apertura di quella procedura – Prededucibilità – Esclusione – Fondamento.

Data di riferimento: 
05/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Milano – Liquidazione controllata e quantificazione del compenso al professionista che abbia svolto sia le funzioni di OCC che quelle di liquidatore.

Trib. Milano, 14 novembre 2023, Est. Rossetti

Liquidazione controllata - Compenso del professionista che abbia svolto sia funzioni di OCC che di liquidatore – Unitarietà ai sensi degli artt. 17 e 18 D.M. n. 202/2014 – Indicazioni nello stato passivo - Irrilevanza.

Data di riferimento: 
14/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Genova – Nella liquidazione controllata non è prededucibile, ma privilegiato il compenso dell’avvocato che ha redatto il ricorso.

Tribunale Genova, 10 Novembre 2023. Pres. Braccialini. Est. Monteleone.

Liquidazione Controllata - Compensi dell’avvocato e del consulente che assistono il debitore - Prededucibilità – Esclusione – Collocazione in privilegio – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
10/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Genova - Liquidazione Controllata ed inefficacia dei pagamenti dopo l’apertura della procedura.

Tribunale Genova, 10 Novembre 2023. Pres. Braccialini. Est. Monteleone.

Liquidazione Controllata - Pagamenti successivi all’apertura della procedura - Inefficacia - Applicazione analogica dell’art. 144 CCII - Ammissibilità

Data di riferimento: 
10/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Pordenone – Liquidazione controllata e compenso spettante al legale del debitore.

Tribunale Pordenone, 30 Ottobre 2023. Pres. Bolzoni. Est. Dall'Armellina.

Liquidazione controllata – Provvedimento di apertura – Legale che assiste il debitore – Modalità di quantificazione del compenso – Applicazione analogica del d.m. 55/2014 – Ammissibilità

Data di riferimento: 
30/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Torino - Nella liquidazione controllata non è prededucibile il compenso dell’avvocato che assiste il debitore.

Tribunale Torino, 03 Agosto 2023. Pres. Nosengo. Est. Pittaluga.

Liquidazione Controllata - Compensi dell’avvocato che assiste il debitore - Prededucibilità – Esclusione

Data di riferimento: 
03/08/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Ascoli Piceno – Nella liquidazione controllata non sono prededucibili il compenso dell’avvocato e del consulente che assistono il debitore.

Tribunale Ascoli Piceno, 13 Luglio 2023. Pres. Panichi. Est. Sirianni.

Liquidazione Controllata - Compensi dell’avvocato e del consulente che assistono il debitore - Prededucibilità - Esclusione

Data di riferimento: 
13/07/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Pavia – Liquidazione controllata: considerazioni in tema di rapporto con la procedura di liquidazione dei beni, comportamento del liquidatore in pendenza di una procedura esecutiva e compenso spettante al legale del debitore.

Tribunale di Pavia, Sez. I civ.- Ufficio Concorsuale, 09 settembre 2022 – Pres. Erminio Rizzi, Rel. Francesco Rocca, Giud. Francesca Claris Appiani.

Sovraindebitamento – Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza - Entrata in vigore - Liquidazione controllata – Continuità con la precedente procedura di liquidazione dei beni ex L. 3/2012 – Mera semplificazione di quella disciplina - Fondamento.

Data di riferimento: 
09/09/2022
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Corte di Cassazione (2461/2022) – Sovraindebitamento: inammissibilità del ricorso in Cassazione avverso il decreto di accoglimento del reclamo contro il decreto di apertura della liquidazione del patrimonio.

Cass., Sez. 1, 27 gennaio 2022, n. 2461, Pres. Ferro, Est. Amatore

Sovraindebitamento – Ricorribilità per cassazione  del provvedimento di accoglimento del reclamo avverso il decreto di apertura della liquidazione del patrimonio –– Esclusione.

Data di riferimento: 
27/01/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Mantova – Sovraindebitamento e liquidazione di beni: prededucibilità del credito del legale che ha assistito il debitore. Ricavato dalla liquidazione dei beni oggetto di pegno e di ipoteca: soddisfazione preferenziale dei creditori garantiti.

Tribunale di Mantova,  Sez. II civ., 07 giugno 2021 (data della pronuncia) – Giudice Delegato Mauro P. Bernardi.

Sovraindebitamento – Procedura di liquidazione dei beni – Legale che ha assistito il debitore – Credito da considerarsi prededucibile – Fondamento.

Data di riferimento: 
07/06/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine