Tribunale di Treviso

Tribunale di Treviso – Estensione del sindacato del tribunale in sede di omologa di un accordo di ristrutturazione dei debiti in particolare con riferimento alla congruità e completezza dell’attestazione.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 19 settembre 2019 – Pres. Antonello Fabbro, Rel. Petra Uliana, Giud. Clarice Di Tullio.

Accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182 bis L.F.- Riconoscibilità della natura concorsuale – Omologazione – Verifica demandata al tribunale – Estensione – Attestazione del professionista – Necessità di un controllo particolare in termini di adeguatezza – Fondamento.

Data di riferimento: 
19/09/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Natura del controllo svolto dal tribunale in sede di omologa di un accordo di ristrutturazionedei debiti.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 18 settembre 2019 (data della pronuncia) – Pres. Antonello Fabbro, Rel. Petra Uliana, Giud. Clarice Di Tullio.

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Procedura concorsuale -  Controllo del tribunale in sede di omologa – Analogia con quello svolto in sede di concordato preventivo – Verifica formale della documentazione  e della legalità dell'accordo.

Data di riferimento: 
18/09/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Deposito di domanda di concordato in bianco e istanza di scioglimento di contratto di anticipazione bancaria c.d. autoliquidante: obbligo della banca di restituzione di quanto incassato in corso di procedura.

Tribunale di  Treviso , Sez. II civ – Fall., 20 giugno 2019 – Pres. Antonello Fabbro, Rel. Petra Uliana, Giud. Alessandro Girardi.

Concordato in bianco –   Contratto di anticipazione bancaria c.d. autoliquidante – Debitore -  Istanza di scioglimento – Tribunale - Rigetto – Contratto non pendente -  Somme incassate dalla banca in corso di procedura -  Assenza di documentazione comprovante la cessione dei crediti – Banca mandataria -  Obbligo di restituzione del riscosso.

Data di riferimento: 
20/06/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Contratto di cessione d'azienda stipulato, alla luce del disposto del D.L. 99/2017, tra Veneto Banca s.p.a. in liquidazione coatta amministrativa e Banca Intesa Sanpaolo: sorte dei procedimenti civili pendenti.

Tribunale di Treviso, Sez. III civ., 12 giugno 2019 -  Giudice Lucio Munaro.

Veneto Banca spa in liquidazione coatta amministrativa  - Cessione d’azienda a favore di Intesa Sanpaolo  spa  – Posizioni giuridiche passive  - Imputazione alla cessionaria –  Deroga alle norme civilistiche  -  Applicazione della disciplina speciale ex D.L. 99/2017 - Necessario riferimento all’art. 3 del contratto di cessione 26 giugno 2017.

Data di riferimento: 
12/06/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Presupposto perchè una passività possa considerarsi trasferita a Intesa Sanpaolo Spa da Veneto Banca in l.c.a. in sede di cessione d'azienda. Natura interpretativa dell'accordo ricognitivo stipulato successivamente.

Tribunale di Treviso, Sez. III civ., 10 giugno 2019 -  Giud. Lucio Munaro.

Veneto Banca in liquidazione coatta amministrativa -  Contratto di cessione d'azienda concluso con Intesa Sanpaolo Spa – Individuazione dei rapporti trasferiti – Passività relative a rapporti già estinti – Esclusione.

Data di riferimento: 
10/06/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Inammissibilità della riunione per connessione, c.d. simultaneus processus, di un procedimento di opposizione allo stato passivo con un procedimento ordinario relativo alla stessa causa.

Tribunale di Treviso,  26 aprile 2019 – Pres. f.F. Antonello Fabbro.

Fallimento -  Stato passivo - Giudizione di opposizione – Simultanea pendenza di un giudizio ordinario - Procedimento relativo alla stessa causa – Possibile riunione dei procedimenti per connessione – Esclusione – Ragioni.

Data di riferimento: 
26/04/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Fallimento: 2467 c.c. e postergazione del rimborso del finanziamento, anche se attuato da un terzo.

Tribunale di Treviso, 12 marzo 2019 – Pres. Rel. dott. Antonello Fabbro

Fallimento – Finanziamento – 2467 c.c. – Postergazione.

Data di riferimento: 
12/03/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Rimedio esperibile avverso il decreto del g.d. che modifica lo stato passivo in base al verificarsi o meno dell'evento condizionante l'ammissione. Opinioni dottrinali difformi e compensazione delle spese.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 27 febbraio 2019 – Pres. Alessandro Girardi, Rel. Alessandro Bagnoli, Giud. Petra Uliana.

Fallimento – Stato passivo – Ammissione con riserva – Evento condizionante - Verificarsi o meno – Decreto del g.d.  ex art. 113 bis L.F. - Impugnazioni possibili – Soluzione da preferirsi.

Data di riferimento: 
27/02/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Legittimazione passiva di Intesa Sanpaolo s.p.a. in relazione ad un contenzioso già sorto al momento della cessione d'azienda stipulata con Veneto Banca in l.c.a.

Tribunale di Treviso, Sez. III civile, 4 febbraio 2019 – Giudice dott. Massimo De Luca.

Veneto Banca  in l.c.a. - Contratto di cessione d'azienda – Banca Intesa Sanpaolo – Cessionaria  - Definizione delle passività trasferite – Passività relative a controversie già sorte – Rapporti già definiti – Legittimazione passiva - Sussistenza.   

Data di riferimento: 
04/02/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine