arbitrato

Tribunale di Bari – Opponibilità al Fallimento, che agisca per il riconoscimento di un suo credito, dell’esistenza di una clausola compromissoria, in particolare per arbitrato irrituale.

Tribunale di  Bari, Sez. IV civ., 29 novembre 2017 – Giudice Antonio Ruffino.

Fallimento – Curatore – Subentro in un contratto – Clausola compromissoria – Necessario rispetto.

Fallimento – Curatore – Azione giudiziaria volta al recupero di un credito – Tribunale – Clausola di arbitrato irrituale – Accertata sussistenza – Rigetto della domanda giudiziale.

Data di riferimento: 
29/11/2017

Corte d’Appello di Trieste – Presupposti della straordinaria legittimazione processuale del fallito relativamente a controversie relative a rapporti patrimoniali compresi nel fallimento.

Corte d’Appello di Trieste, Sez. I civ., 29 giugno 2017 – Pres. Rel. Giuseppe De Rosa, Cons. Vincenzo Colarieti e Manila Salvà.

Fallimento – Controversie patrimoniali anche in corso – Legittimazione del fallito –- Mera inerzia da parte del curatore - Presupposto necessario – Non convenienza  della controversia - Valutazione del curatore – Esclusione della legittimazione del fallito.

Data di riferimento: 
29/06/2017

Corte di Cassazione – Impossibilità di far valere in sede arbitrale ragioni di credito verso una società fallita o sottoposta a liquidazione coatta amministrativa.

Corte di Cassazione, Sez. I, 24 giugno 2015, n. 13089 – Pres. Ceccherini – Est. Didone.

Liquidazione coatta amministrativa -  Crediti vantati nei confronti della parte assoggettata a procedura – Attribuzione della cognizione ad arbitri – Esclusione – Inderogabilità della procedura concorsuale.

Data di riferimento: 
24/06/2015

Tribunale di Udine – Opponibilità al curatore della clausola arbitrale nel procedimento arbitrale da iniziarsi successivamente alla dichiarazione di fallimento.

Tribunale di Udine, sentenza n. 1085 del 23 agosto 2013 -  dott. Francesco Venier

 Compromesso e arbitrato - Clausola compromissoria stipulata dal fallito - Efficacia nei confronti del fallimento - Procedimento arbitrale successivo alla dichiarazione di fallimento - Efficacia nei confronti del fallimento del contratto nel quale la clausola è inserita - Rilevanza.                                                    

Data di riferimento: 
23/08/2013

Corte di Cassazione - Mancata esecuzione del collaudo ed eccezione non integrante una condizione necessaria per l'instaurazione del rapporto processuale.

Cassazione civile, sez. I 08 febbraio 2013, n. 3068 - Pres. Vitrone - Est. Di Amato.

Liquidazione coatta amministrativa - Ripartizione dell'attivo - Domande tardive - In genere.

Data di riferimento: 
08/02/2013

Tribunale di Udine – Cancellazione della società e sorte dell’arbitrato irrituale ai fini dell’insinuazione al passivo del credito basato sul lodo.

Tribunale di Udine, 11 gennaio 2013 – dott. Alessandra Bottan Griselli, presidente – dott. Francesco Venier, giudice – dott. Mimma Grisafi, giudice relatore.

 

Fallimento – Ammissione al passivo – Credito basato su arbitrato irrituale – Inesistenza del lodo pronunciato dopo la cancellazione.

 

Data di riferimento: 
11/01/2013

Tribunale di Padova - Ammissione allo stato passivo con riserva di credito basato su lodo irrituale.

Tribunale Padova, 20 luglio 2012 - Pres. Spaccasassi - Est. Maria Antonia Maiolino.

Opposizione allo stato passivo - Procedimento - Mancato deposito del provvedimento impugnato - Inammissibilità del gravame - Esclusione - Inapplicabilità delle norme sull'appello all'opposizione allo stato passivo.

Accertamento del passivo - Ammissione con riserva - Credito fondato sul lodo arbitrale irrituale - Applicazione dell'articolo 96, comma 2, n. 3, l.f. - Esclusione - Natura negoziale del lodo.

Data di riferimento: 
20/07/2012

Pagine