concordato preventivo, Art. 140. - Gli effetti della riapertura.

Corte di Cassazione (15495/2017) - Fallimento: presupposti di revocabilità in tale contesto, per violazione della par condicio e delle cause di prelazione, dei pagamenti effettuati nella precedente sede concordataria.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 13 giugno 2018 n. 15495 – Pres. Rosa Maria Di Virgilio, Rel. Paola Vella.

Fallimento – Precedente concordato preventivo – Pagamenti effettuati in quel contesto – Violazione della par condicio creditorum e delle cause di prelazione  – Ripetibilità .

Data di riferimento: 
13/06/2018

Corte di Cassazione (508/2016) – Effetti della risoluzione del concordato preventivo e problematica inerente le restituzioni.

Cassazione civile, sez. I, 14 Gennaio 2016, n. 508. Pres. Aldo Ceccherini - Rel. Massimo Ferro.

Concordato preventivo - Risoluzione - Effetti - Dichiarazione di fallimento - Applicazione analogica dell'art. 140, comma 3, l.fall. - Configurabilità – Pagamenti che alterano l’ordine delle cause di prelazione o la par condicio creditorum  - Inefficacia

Data di riferimento: 
14/01/2016