curatore

Corte di Cassazione (14631/2018) – Attivo realizzato nella vendita promossa dal fondiario e condizioni per la computazione nella determinazione del compenso del curatore.

Cassazione civile, sez. I, 06 Giugno 2018, n. 14631. Pres. Magda Cristiano, rel. Aldo Ceniccola.

Procedura esecutiva promossa dal fondiario - Prezzo realizzato nella vendita – Parametro per la liquidazione del compenso del curatore – Condizioni.

Data di riferimento: 
06/06/2018

Corte di Cassazione (10513/2018) Figura del coadiutore e del delegato e responsabilità del curatore per gli errori del perito coadiutore.

Cassazione civile, sez. II, 03 Maggio 2018, n. 10513. Pres. Matera Lina, rel. Criscuolo Mauro.

Nomina di coadiutore per la stima dei beni - Responsabilità del curatore - Culpa in vigilando - Sussistenza – Addebitabilità al curatore sanzioni amministrative.

Data di riferimento: 
03/05/2018

Corte di Cassazione (15788/2018) - Fallimento: ipotesi di illecito amministrativo da reato contestato alla società fallita e legittimazione processuale del curatore.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 09 aprile 2018 n. 15788 – Pres. Aldo Cavallo, Rel. Carlo Renoldi.

Fallimento – Illecito amministrativo da reato – Contestazione - Società fallita – Legittimazione passiva – Assoggettabilità a sanzione pecuniaria.

Fallimento – Illecito amministrativo da reato – Contestazione nei confronti della società – Curatore – Legittimazione processuale – Sanzione -  Credito privilegiato dell'Erario – Possibile insinuazione al passivo.

Data di riferimento: 
09/04/2018

Corte di Cassazione (396/2018) – Fallimento: determinazione dei compensi in caso di successione tra curatori, in particolare per revoca del primo nominato. Liquidazione delle spese di lite.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. – 1, 10 gennaio 2018 n. 396 – Pres. Maria Acierno, Rel. Mauro Di Marzo.

Fallimento – Tempistica della procedura – Necessario rispetto – Curatore – Svolgimento dell’incarico - Anomala lentezza – Revoca – Decisione legittima.

Successione di più curatori – Tribunale - Determinazione del compenso – Proporzionalità – Criterio da adottarsi – Reclamo in Cassazione - Inammissibilità.

Data di riferimento: 
10/01/2018

Tribunale di Trento – Fallimento e reclamo contro gli atti del curatore: termine per l’impugnazione e sua imprescindibile finalità.

Tribunale di Trento, 07 novembre 2017 – G. D. Monica Attanasio.

Fallimento – Reclamo contro gli atti del curatore e del comitato dei creditori – Termine perentorio per la proposizione – Decorrenza – Effettiva conoscenza dell’atto da reclamare – Conoscibilità  con l’ordinaria diligenza -  Condizione sufficiente.

Fallimento – Reclamo contro gli atti del curatore – Proponibilità – Pregiudizio subito dal reclamante – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
07/11/2017

T.A.R. Campania - Napoli – Ordinanze sindacali dirette alla tutela dell’ambiente e responsabilità del curatore fallimentare.

T.A.R. Campania - Napoli, 20 Giugno 2017. Est. Marotta.

Amministratore società fallita – Comportamento omissivo o commissivo in materia di tutela ambientale – Responsabilità di posizione del curatore fallimentare – Insussistenza.

Annullamento ordinanza sindacale ripristino luoghi e bonifica con smaltimento rifiuti tossici – D. Lgs. n. 152/06 ss.mm.ii. – art. 192 – Legittimazione passiva Curatela fallimentare – Insussistenza

Data di riferimento: 
20/06/2017

Tribunale di Milano - Smaltimento di rifiuti: il curatore di regola non è responsabile dello smaltimento dei rifiuti né destinatario degli obblighi ripristinatori di cui all’art. 192, comma 3, TUA.

Tribunale di Milano, 08 Giugno 2017. Rel. Filippo D'Aquino.

Smaltimento di rifiuti – Responsabilità del curatore del fallimento – Esclusione – Obblighi del curatore di ripristino di cui all’art. 192, comma 3, TUA. – Esclusione

Data di riferimento: 
08/06/2017

Corte di Cassazione (28644/2017) – Inammissibilità del reclamo ex. art. 37 L.F contro la revoca dell’amministratore giudiziario di beni sequestrati.

Corte di Cassazione, Sez. I pen., 08 giugno 2017 n. 28644 - Pres. Arturo Cortese, Rel. Raffaello Magi.

Fallimento – Revoca del curatore – Reclamo alla Corte d’Appello – Impugnazione non estensibile per analogia a materie diverse – Legge antimafia – Amministratore giudiziario - Provvedimento di revoca e/o sostituzione – Impugnabilità – Esclusione.

Data di riferimento: 
08/06/2017

Corte di Cassazione (12346/2017) – Giudizio di approvazione del rendiconto del curatore: necessità di specificazione delle contestazioni mosse.

Corte di Cassazione, Sesta Sez. - I civ., 17 maggio 2017 n. 12346 - Pres. Andrea Scaldaferri, Rel. Massimo Ferro.

Fallimento – Rendiconto del curatore –  Giudice - Mancata approvazione - Contestazioni –  Presupposti necessari -  Ragioni dell’impugnazione - Specificità – Pregiudizio almeno potenziale –- Curatore - Garanzia del diritto di difesa

Data di riferimento: 
17/05/2017

Tribunale di Forlì – Revocatoria e fallimento del debitore convenuto: legittimazione alla riassunzione, interesse del creditore procedente a coltivare l’azione ed intervento del curatore.

Tribunale di Forlì, 3 marzo 2017, n. 252 – Giudice S. Ziniti

Revocatoria ordinaria – Fallimento del debitore convenuto – Riassunzione ad opera del creditore procedente – Ammissibilità – Intervento in causa del curatore – Art. 66 L.F. – Sopravvenuta carenza di legittimazione del creditore procedente

 

Revocatoria ordinaria – Fallimento del debitore convenuto – Intervento del curatore – Art. 66 L.F. – Interesse del creditore alla revocatoria – Insussistenza – Soddisfacimento dell’intera massa creditoria – Riparto

Data di riferimento: 
03/03/2017

Pagine