accordi di ristrutturazione, Tribunale di Rimini

Tribunale di Rimini – Sovraindebitamento: presupposti di inammissibilità del piano del consumatore che non rispetti l'ordine delle cause di prelazione e/o preveda la dilazione oltre l'anno del pagamento dei creditori privilegiati.

Tribunale di Rimini, 17 dicembre 2018 – Giudice Delegato Sivia Rossi.

Crisi da sovraindebitamento – Piano del consumatore – Ordine delle cause di prelazione – Mancato rispetto -  Crediti muniti di privilegio – Moratoria oltre l'anno del pagamento – Prevsione – Giudice delegato – Dichiarazione di inammissibilità – Possibile immediata pronuncia.

Data di riferimento: 
17/12/2018

Tribunale di Rimini – Deposito presso un pubblico ufficiale del testo dell'accordo di ristrutturazione dei debiti - Improrogabilità del termine ex art.182 bis, sesto comma L.F.

 

Tribunale di Rimini 23 settembre 2013 – Pres. Rossino – Est. Ricci.

 

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Deposito presso un pubblico ufficiale ed  autentica delle sottoscrizioni.

 

Fase precedente la formalizzazione dell'accordo di ristrutturazione dei debiti – Sospensione azioni esecutive e cautelari – Termine di giorni sessanta – Non prorogabilità.

 

Data di riferimento: 
23/09/2014

Tribunale di Rimini – Accordi di ristrutturazione dei debiti – Adesione dei creditori ed autenticazione della sottoscrizione.

Tribunale di Rimini 22 maggio 2014 - Pres. Rossella Talia- Est. Maria Antonietta Ricci

Accordo di ristrutturazione ex  Art 182 bis l.f. - Sottoscrizione autenticata dell’adesione dei creditori - Necessità.

Ai fini dell’adesione da parte dei creditori ad un accordo di ristrutturazione dei debiti ex art 182 bis l.f., il consenso deve essere espresso in forma autenticata (Giulia Del Fabbro - Riproduzione riservata).

 

Data di riferimento: 
22/05/2014

Tribunale di Rimini - Accordo di ristrutturazione ex art. 182 bis l.f. e procedimento.

Tribunale di Rimini 20 marzo 2009 - Est. Rossella Talia.

Segnalazione dell'Avv. Astorre Mancini

Accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182 bis legge fallimentare.

Si tratta del primo provvedimento di omologa ex art. 182 bis l. fall. reso dal Tribunale di Rimini. Il percorso che ha portato all'omologa ha evidenziato alcuni aspetti interessanti:

Data di riferimento: 
20/03/2009