Art. 17 - Accesso alla composizione negoziata e suo funzionamento.

Tribunale di Bergamo - Il deposito di un’istanza di liquidazione giudiziale preclude al debitore l’accesso alla composizione negoziata a prescindere dall’autore della domanda.

Tribunale Bergamo, 23 Gennaio 2024. Pres. Panzeri. Est. Fuzio.

Composizione negoziata della crisi d'impresa - Deposito di un’istanza di liquidazione giudiziale - Inammissibilità a prescindere dal soggetto ricorrente.

Data di riferimento: 
23/01/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Milano – Domanda di concordato semplificato proposta in costanza di un ricorso per liquidazione giudiziale: presupposto perché venga esaminata dal tribunale in via prioritaria.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ., 09 gennaio 2024 - Pres. Caterina Macchi, Rel. Francesco Pipicelli, Giud. Sergio Rossetti.

Domanda di concordato semplificato – Proposizione in costanza di ricorso per la liquidazione giudiziale – Esame in via prioritaria - Adeguata disclosure dei creditori – Presupposto necessario – Presenza di un deficit informativo - Non fattibilità del piano – Apertura della liquidazione giudiziale.

Data di riferimento: 
09/01/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Piacenza – Composizione negoziata: il giudice per decidere dell'istanza del debitore di proroga delle misure protettive non ha necessità né di instaurare un contraddittorio con gli interessati, né di acquisire il parere dell'esperto.

Tribunale di Piacenza, Sez. civile, 05 gennaio 2024 – Pres. Stefano Brusati, Rel. Stefano Aldo Tiberti, GOP Paola Bailo.

Composizione negoziata – Misure protettive confermate – Istanza del debitore di proroga della loro durata – Esame da parte del giudice della sua accoglibilità sostanziale – Non necessità dell'instaurazione di un contraddittorio con gli interessati  _ Non necessità neppure dell'acquisizione del parere dell'esperto – Motivi sottostanti.

Data di riferimento: 
05/01/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Udine – Inammissibilità della falcidia dei crediti prelatizi per incapienza dell’attivo nella procedura di concordato semplificato. Imprededucibilità dei crediti professionali funzionali alla domanda.

Trib. Udine, 30 novembre 2023, Pres. Venier, Est. Calienno

Concordato semplificato – Possibilità di falcidia dei crediti prelatizi per incapienza dell’attivo – Inammissibilità.

Concordato semplificato - Crediti professionali sorti in funzione della presentazione della domanda - Prededuzione

Data di riferimento: 
30/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Milano – Composizione negoziata della crisi: inammissibilità del riconoscimento di misure cautelari che abbiano un contenuto e degli effetti sovrapponibili a quelli delle misure protettive.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ., 22 novembre 2023 (data della pronuncia) – Giudice designato Carmelo Barbieri.

Composizione negoziata – Riconoscimento di misure cautelari – Limiti di durata e contenuto non sovrapponibile a quello delle misure protettive – Ragione sottostante.

Data di riferimento: 
22/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Avellino – Composizione negoziata e domanda di conferma o modifica delle misure protettive: natura del riscontro da eseguirsi dal tribunale, a seconda di quanto prospettato dal ricorrente.

Tribunale Ordinario di Avellino, Sez. I civ. - Ufficio procedure concorsuali e crisi d'impresa, 30 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Giudice designato Pasquale Russolillo.

Composizione negoziata della crisi – Natura cautelare del procedimento – Presupposti del fumus boni juris e del periculum in mora - Verifica necessaria della loro ricorrenza.

Data di riferimento: 
30/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Lecce - Possibilità di falcidia dei crediti fiscali e previdenziali per incapienza dell’attivo nella procedura di concordato semplificato.

Trib. Lecce, 30 ottobre 2023, Pres. Pasca, Est. Barbetta

Concordato semplificato – Possibilità di falcidia dei crediti fiscali e previdenziali per incapienza dell’attivo – Sussistenza.

Data di riferimento: 
30/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Genova – Accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa: presupposti perché si possa in sede di omologa ritenere possibile l'estensione degli effetti anche ai creditori non aderenti.

Tribunale di Genova, Sez. VII civ.- Procedure concorsuali, 13 ottobre 2023 - Pres. Roberto Braccialini, Rel. Andrea Balba, Giud. Cristina Tabacchi.

Accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa – Omologazione – Estensione degli effetti ai creditori non aderenti - Condizioni perché risulti confermato che tale risultato possa prodursi.

Data di riferimento: 
13/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Salerno – Composizione negoziata e domanda di riconoscimento, inaudita altera parte, di misure protettive tipiche, atipiche e cautelari: istanze che non possono trovare accoglimento.

Tribunale di Salerno, V.G.- Crisi d'Impresa, 10 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Giudice Giorgio Jachia.

Composizione negoziata della crisi - Richiesta di conferma delle misure protettive e di riconoscimento di misure atipiche o cautelari - Istanze che non possono venir accolte o che possono trovare solo parziale accoglimento - Protesti – Segnalazioni in centrali rischi – Negoziazione di assegni postdatati

Data di riferimento: 
10/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Avellino – Concordato semplificato: sindacato che il tribunale è tenuto, anche con riferimento alla fase della composizione negoziata, a svolgere per decidere della sua ammissibilità e omologabilità.

Tribunale di Avellino, Sez. I Ufficio proc. concorsuali e crisi d'impresa, 03 ottobre 2023 – Pres. Gaetano Guglielmo, Giud. delegato Pasquale Russolillo, Giud. Michela Palladino.

Concordato semplificato – Accesso a quella procedura - Risultato che deve garantire per risultare ammissibile.

Data di riferimento: 
03/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Pagine