ristrutturazione dei debiti del consumatore

Tribunale di Lecce - Estinzione della procedura per morte del debitore sovraindebitato nella procedura di ristrutturazione dei debiti del consumatore.

Trib. Lecce, 3 aprile 2024, Est. Pasca

Ristrutturazione dei debiti del consumatore - Estinzione della procedura per morte del debitore sovraindebitato.

Data di riferimento: 
30/04/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Verona – Ristrutturazione dei debiti del consumatore: considerazioni in tema di relazione del gestore della crisi, di istanza di misure protettive e di comunicazione e pubblicazione del decreto di ammissione.

Tribunale Ordinario di Verona, Sez. II civ., 24 aprile 2024 (data della pronuncia) – Giudice Pier Paolo Lanni.

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – Fase dell'ammissione – Giudizio di fattibilità

- Anticipazione rispetto alla fase dell'omologazione – Gestore della crisi – Necessità che prenda sempre posizione sul punto – Fondamento.

Data di riferimento: 
24/04/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Bologna – Ristrutturazione dei debiti del consumatore: applicazione del criterio della priorità relativa.

Tribunale di Bologna, Sez. IV civ. e Procedure concorsuali, 13 aprile 2024 (data della pronuncia) – Pres. Michele Guernelli.

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – Grado di soddisfazione dei creditori – Contenuto libero – Applicazione del criterio della c.d. priorità relativa – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
13/04/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Avellino – Accordi di ristrutturazione dei debiti del consumatore: colpa grave ostativa all’accesso alla procedura, possibilità di escludere beni dal piano oltre l’ipotesi di cui all’art. 67, V° CCII, valutazione della convenienza del piano.

Tribunale di Avellino, 11 aprile 2024 – G.D. dott. Pasquale Russolillo

Accordi ristrutturazione debiti del consumatore – Condotta del consumatore ostativa – Ragionevole affidamento verifica merito creditizio- Esclusione colpa grave.

Accordi ristrutturazione debiti del consumatore – Principio universalità oggettiva -Esclusione beni dal piano – Libertà di contenuti del piano.

Data di riferimento: 
11/04/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Pavia - Ristrutturazione dei debiti del consumatore: considerazioni in tema coinvolgimento di coobbligati e fideiussori e di meritevolezza in caso di richiesta di accesso a finanziamenti per soddisfare debiti pregressi.

Tribunale di Pavia, Sez. I civ. - Ufficio procedure concorsuali., 27 marzo 2024 – Giudice Francesco Rocca.

Ristrutturazione dei debiti del consumatore - Estensibilità del piano nei confronti dei coobbligati e dei fideiussori – Esclusione salvo accordo intervenuto col creditore – Fondamento.

Data di riferimento: 
27/03/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Treviso - Ristrutturazione dei debiti del consumatore, tutti chirografari e tutti derivanti da finanziamenti: trattamento differenziato dando rilevanza al rispetto della valutazione del merito creditizio.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 29 febbraio 2024 – Giudice Petra Uliana.

Piano di ristrutturazione dei debiti del consumatore – Debiti tutti chirografari e tutti derivanti da finanziamenti – Previsione di soddisfacimenti parziali differenziati dei creditori – Rilevanza dell'essere stati i soggetti finanziatori rispettosi o meno del merito creditizio (art. 68 terzo comma CCI) – Criterio da considerarsi ammissibile.

Data di riferimento: 
29/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale Torino - Accesso del consumatore alla procedura di ristrutturazione dei debiti: l'essere i comportamenti del proponente assunti in uno stato di debolezza e sudditanza psicologica esclude la condizione ostativa della colpa grave.

Tribunale Torino, 27 Febbraio 2024. Est. Pittaluga.

Consumatore sovraindebitato – Proposta di ristrutturazione dei debiti -Situazione creatasi perché conseguente ad una condizione di sudditanza psicologica – Esclusione della colpa grave – Possibile accesso alla procedura.

Data di riferimento: 
27/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Bari – Ristrutturazione dei debiti del consumatore: applicabilità della regola della priorità assoluta.

Tribunale di Bari, 20 febbraio 2024 – G.D. dott. Michele De Palma

Ristrutturazione dei debiti del consumatore – regola distributiva – priorità assoluta.

Data di riferimento: 
20/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Corte d’Appello di Bologna - L’insolvenza prospettica quale presupposto oggettivo delle procedure di sovraindebitamento (piano del consumatore).

Appello Bologna, 09 Febbraio 2024. Pres. De Cristofaro. Est. Lama.

Procedura di sovraindebitamento - Piano del consumatore - Presupposto oggettivo - Stato di crisi - Insolvenza prospettica - Sussistenza.

Data di riferimento: 
09/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Pagine