liquidazione coatta amministrativa

Corte di Cassazione (5489/2018) – Compenso del liquidatore di società in liquidazione coatta amministrativa: inammissibilità del riconoscimento del privilegio spettante al prestatore d’opera ai sensi dell’ art. 2751 bis n. 2 c.c.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 07 marzo 2018 n. 5489 – Pres. Antonio Didone, Rel. Francesco Terrusi.

Società in liquidazione coatta amministrativa – Stato passivo – Compenso del liquidatore  - Privilegio ex art. 2751 bis n. 2 c.c. - Mancato riconoscimento – Opposizione – Giusto rigetto – Gestione dell’impresa - Opus non assimilabile al contratto d’opera.

Data di riferimento: 
07/03/2018

Tribunale di Udine – Liquidazione coatta amministrativa, stato passivo: credito ipotecario fondiario, superamento del limite dell’80%, ammissibilità.

Tribunale di Udine, 14 febbraio 2018 – Pres. Dott. Venier, rel. Dott.ssa Barzazi

Liquidazione coatta amministrativa – Stato passivo – Credito fondiario – Ipoteca – Art. 38 TUB – Delib. CICR 22.4.1995 – Superamento limite 80 % – Ammissione.

Data di riferimento: 
14/02/2018

Tribunale di Vicenza – Inammissibilità della chiamata in causa quale responsabile civile, nel corso di un procedimento penale, di un soggetto diverso dall’autore del fatto illecito sulla sola base della previsione contrattuale.

Tribunale di  Vicenza, Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, 08 febbraio 2018 – Giudice Roberto Venditti.

Liquidazione coatta amministrativa – Cessione d’azienda bancaria - Procedimento penale – Legali rappresentanti della banca cedente – Responsabilità civile per fatti illeciti – Banca cessionaria - Obblighi risarcitori solidali -  Previsione legislativa – Necessità. 

Data di riferimento: 
08/02/2018

Corte di Cassazione (26062/2017) – Revocabiltà, ai sensi dell’art. 67, secondo comma, L.F., del pagamento fatto dal terzo in esecuzione di un contratto autonomo di garanzia.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 novembre 2017 n. 26062 – Pres. Antonio Didone, Rel. Aldo Angelo Dolmetta.

Fallimento – Liquidazione coatta amministrativa - Contratto autonomo di garanzia – Pagamento del terzo garante – Analogia con quello effettuato dal fideiussore - Possibile regresso nei confronti del debitore principale – Revocabilità.

Data di riferimento: 
02/11/2017

Tribunale di Udine – Veneto Banca s.p.a. in liquidazione coatta amministrativa: improseguibilità dell’azione revocatoria fallimentare delle rimesse.

Tribunale di Udine, 23 ottobre 2017 – Dott. F. Venier

Liquidazione coatta amministrativa – Veneto Banca S.p.A. – Revocatoria – Rimesse – Improseguibilità.

Data di riferimento: 
23/10/2017

Corte di Cassazione (24181/2017) Improcedibilità nei confronti della banca cedente dell'azione proposta dal creditore nei confronti di istituto di credito posto in liquidazione coatta amministrativa.

Cassazione civile, sez. I, 13 Ottobre 2017, n. 24181. Est. Genovese.

Istituti o enti di credito posti in liquidazione coatta amministrativa – Azione contro l’istituto bancario cedente - Improcedibilità – Azione contro l’istituto cessionario – Ammissibilità solo per debiti risultanti dallo stato passivo.

Data di riferimento: 
13/10/2017

Corte di Cassazione (21216/2017) – Procura apposta a margine della domanda (non tardiva) di ammissione al passivo della liquidazione coatta amministrativa e validità dell’opposizione.

Cassazione civile, sez. I, 13 Settembre 2017, n. 21216. Pres. Antonio Didone, rel. Massimo Ferro.

Domanda di ammissione al passivo della liquidazione coatta amministrativa - Procura a margine - Idoneità alla proposizione dell’opposizione allo stato passivo – Elencazione di cui all’art. 83 c.p.c.  non tassativa.

Data di riferimento: 
13/09/2017

Pagine