Corte d'Appello di Milano, stato passivo e opposizioni

Corte d’Appello di Milano – Necessario accertamento da parte del tribunale fallimentare, nelle forme previste dagli artt. 93 e ss. L.F., anche dei crediti da opporre in compensazione nei confronti della fallita.

Corte d’Appello di Milano, Sez. IV, 31 luglio 2017 – Pres. Maria Luisa Padova, Cons. Rel. Mery De Luca, Cons. Marisa Gisella Nardo.

Fallimento –  Crediti da opporre in compensazione – Accertamento - Procedura ex artt. 93 e ss. L. F. – Necessario ricorso – Crediti azionati dal curatore - Eccezione di compensazione – Possibile modalità di estinzione dei  debiti – Necessità della preventiva ammissione al passivo dei controcrediti  – Esclusione.

Data di riferimento: 
31/07/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Milano – Ammissione allo stato passivo in prededuzione dei crediti per la messa in atto di opere di bonifica apportatrici di migliorie.

 

Corte d'Appello di Milano 05 febbraio 2015 – Pres. Buono – Est. Fagnoni.

 

Fallimento – Credito per opere di bonifica - Funzionalità per la gestione della procedura – Migliorie -  Ammissione al passivo in prededuzione.

 

Data di riferimento: 
05/02/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Milano - Privilegio IRAP ed applicazione retroattiva.

Corte d'Appello di Milano, 15 dicembre 2009 - Pres. Urbano - Rel. Ines Marini.

Privilegi - Irap - Modifica dell'art. 2752 c.c. da parte della legge 159/2007 - Natura sostanziale - Retroattività della norma - Esclusione.

Privilegi - Irap - Modifica dell'art. 2752 c.c. da parte della legge 159/2007 - Natura interpretativa - Esclusione.

Irap - Natura privilegiata del tributo in base all'art. 2752 c.c. nel testo previgente - Esclusione.

Data di riferimento: 
15/12/2009
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Milano - Verifica del passivo, eccezione revocatoria e prescrizione dell'azione.

Corte d'Appello di Milano, 21 luglio 2009 - Pres. Urbano - Est. Ines Marini.
Segnalazione del Dott. Fabrizio Di Marzio

Ammissione al passivo fallimentare - Eccezione revocatoria - Applicabilità dell'art. 95 l.f. nel testo vigente a fallimenti dichiarati prima del 16 luglio 2006 - Esclusione.

Data di riferimento: 
21/07/2009
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Milano - Privilegio per i crediti relativi all'aggio del concessionario

Corte d'Appello di Milano 22 gennaio 2008 

Vanno ammessi al passivo, in via privilegiata, i crediti relativi all'aggio e cioé ai compensi ex art. 17 commi da 1 a 5, Dlgs n. 112/1999 iscritti nei ruoli di cui é causa, mentre vanno esclusi quelli relativi ai così detti diritti esecutivi di cui al successivo comma 6. (Sentenza tratta dal sito on line del Tribunale di Milano)

Data di riferimento: 
22/01/2008
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]