Art. 40 - Domanda di accesso agli strumenti di regolazione della crisi e dell'insolvenza e alla liquidazione giudiziale.

Tribunale di Genova - Liquidazione Controllata ed inefficacia dei pagamenti dopo l’apertura della procedura.

Tribunale Genova, 10 Novembre 2023. Pres. Braccialini. Est. Monteleone.

Liquidazione Controllata - Pagamenti successivi all’apertura della procedura - Inefficacia - Applicazione analogica dell’art. 144 CCII - Ammissibilità

Data di riferimento: 
10/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Vicenza – Piano di ristrutturazione ex art. 64 bis C.C.I.: presupposti perché possa venir omologato.

Tribunale di Vicenza, 07 novembre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Giuseppe Limitone

Piano di ristrutturazione ex art 64 bis C.C.I. - Particolarità di quello strumento di regolazione della crisi o dell'nsolvenza – Presupposti richiesti per la sua omologazione

Data di riferimento: 
07/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Verona – Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione: ipotesi di rigetto della richiesta di riconoscimento di una misura protettiva atipica.

Tribunale Ordinario di Verona, Sez. II, 31 ottobre 2023  (data della pronuncia) – Giudice designato Monica Attanasio.

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione - Divieto di inizio o prosecuzione di azioni esecutive o cautelari e di acquisto di diritti di prelazione – Misura protettiva atipica richiesta dalla società proponente – Finalità – Protezione dei soci dal rischio di pignoramento delle loro azioni da parte di un Istituto di credito – Istanza non accolta - Motivo del rigetto.

Data di riferimento: 
31/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Lecce - Possibilità di falcidia dei crediti fiscali e previdenziali per incapienza dell’attivo nella procedura di concordato semplificato.

Trib. Lecce, 30 ottobre 2023, Pres. Pasca, Est. Barbetta

Concordato semplificato – Possibilità di falcidia dei crediti fiscali e previdenziali per incapienza dell’attivo – Sussistenza.

Data di riferimento: 
30/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Trento – Concordato preventivo con riserva e distinzione tra misure protettive e misure cautelari.

Tribunale Trento, 10 Ottobre 2023. Est. Sieff.

Misure protettive e misure cautelari - Distinzione - Finalità

Data di riferimento: 
10/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Treviso – Concordato semplificato: considerazioni in tema di verifica che il tribunale, in sede di omologa, deve svolgere per accertare che non arrechi pregiudizio ai creditori e assicuri a ciascuno un'utilità.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 03 ottobre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Bruno Casciarri, Giud. Lucio Munaro e Clarice Di Tullio.

Concordato semplificato – Omologazione – Verifiche che il tribunale deve eseguire – Modalità di svolgimento.

Data di riferimento: 
03/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Corte di Cassazione (26951/2023) – L'apertura di una procedura di concordato preventivo non è ostativa all'accertamento di crediti tributari e all'applicazione di sanzioni derivanti da violazioni di legge commesse antecedentemente.

Corte di Cassazione, Sez. V civ., 20 settembre 2023, n. 26951 – Pres. Biagio Virgilio, Rel. Francesco Federici.

Apertura di una procedura di concordato preventivo – Contribuente ammesso a quella procedura – Violazione della legge tributaria antecedentemente commessa – Accertamento del credito e delle sanzioni che ne conseguono in corso di procedura - Partecipazione possibile alla stessa da parte dell'Amministrazione finanziaria.

Data di riferimento: 
20/09/2023
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Trieste – Concordato preventivo: anche i creditori non dissenzienti possono spiegare intervento, pur senza proporre opposizione, nel corso dell'udienza fissata per l'omologazione.

Tribunale di Trieste, Sez. Spec. in materia d'Impresa, 15 settembre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Arturo Picciotto, Rel. Daniele Venier, Giud. Monica Pacilio.

Concordato preventivo – Udienza fissata per l'omologazione – Possibile intervento anche dei creditori non dissenzienti – Formulazione al giudice della richiesta di acquisire ulteriori elementi – Ammissibilità – Allegazione di un interesse giuridicamente qualificato e meritevole di tutela – Condizione necessaria.

Data di riferimento: 
15/09/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Trieste – Conferma delle misure protettive e cautelari anche con riferimento al concordato semplificato.

Tribunale Trieste, 08 Settembre 2023. Pres. Picciotto. Est. Venier.

Ricorso per l'omologazione di concordato semplificato – Conferma delle misure protettive e cautelari – Applicabilità dell’ art. 54 co 2° CCII – Accoglimento possibile.

Data di riferimento: 
08/09/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Modena – Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione: considerazioni in tema di criteri di formazione delle classi di creditori.

Tribunale Ordinario di Modena, Sez. III civ. e Procedure concorsuali, 25 agosto 2023 (data della pronuncia) – Pres. Emilia Salvatore, Rel. Carlo Bianconi, Giud. Eugenio Bolondi.

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione – Criteri di formazione delle classi – Omogeneità di interessi – Rigoroso rispetto di un criterio soggettivo all'interno di ogni singola classe – Condizione non tassativa – Prevalenza da riconoscersi ad un criterio di competitività tra creditori - Fondamento.

Data di riferimento: 
25/08/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Pagine