Tribunale di Pordenone

Tribunale di Pordenone - Individuazione del periodo sospetto per il caso di concordato con riserva seguito da amministrazione straordinaria. Revoca del pagamento all’avvocato ed esenzione ex art. 67 co.3 lett. d): aspetti probatori.

Tribunale di Pordenone, 15 giugno 2017 – dr. Francesco Petrucco Toffolo

Concordato preventivo con riserva – Dichiarazione di insolvenza – Procedura di amministrazione straordinaria ex legge n. 270/1999 – Azione revocatoria – Termine di cui all’art. 67 l.f. – Decorrenza – Data pubblicazione ricorso ex art. 161 comma 6 l.f. nel registro delle imprese.

Data di riferimento: 
19/07/2017

Tribunale di Pordenone – Concordato preventivo : incompatibilità tra affitto d’azienda in corso di procedura e concordato in continuità. Necessità che l’impresa sia gestita dall’imprenditore.

Tribunale di Pordenone 19 gennaio 2017 - Pres. Biasutti, Rel. Dall'Armellina.

Concordato preventivo in continuità - Affitto d’azienda a terzi – Perfezionamento in corso si procedura – Incompatibilità -  Gestione aleatoria ad opera dell’imprenditore – Condizione necessaria.

Data di riferimento: 
19/01/2017

Tribunale di Pordenone – Sequestro ex D. Lgs. 159/2011 di beni dell’attivo fallimentare: limite della prevalenza del procedimento penale- preventivo. Nuove ipotesi di chiusura della procedura fallimentare.

Tribunale di Pordenone  17 gennaio 2017 - G.D. Monica Biasutti.

Dichiarazione di fallimento - Sequestro preventivo ai  sensi del D. Lgs. 159/2011 – Provvedimento successivo - Principio della prevalenza – Poteri dell’amministratore giudiziario e del giudice delegato al nuovo procedimento.

Data di riferimento: 
17/01/2017

Tribunale di Pordenone – Dichiarazione di fallimento in costanza di concordato preventivo omologato: necessità della previa risoluzione ex art. 186 L.F.

 

Tribunale di Pordenone 26 aprile 2016 - Pres. Pedoja, Rel. Petrucco Toffolo.

 

Concordato preventivo omologato – Obblighi assunti - Inadempimento del debitore – Creditore  - Presenza di precisi presupposti - Richiesta di risoluzione e annullamento del concordato – Proponibilità – Carenza dei presupposti - Istanza di fallimento – Inammissibilità.

 

Data di riferimento: 
26/04/2016

Tribunale di Pordenone- Controllo da parte del tribunale nelle diverse fasi del concordato preventivo.

 

Tribunale di Pordenone 30 ottobre 2015 – Pres. Dall'Armellina –  Rel. Petrucco Toffolo.

 

Concordato preventivo – Condotta sottaciuta del debitore - Aggravamento della crisi -  Diminuzione dell'attivo – Abuso informativo – Comportamento rilevante ex art. 173 L.F.

 

Data di riferimento: 
30/10/2015

Tribunale di Pordenone – Risoluzione del concordato a richiesta dei creditori ai sensi dell’art. 186 L.F.

 

Tribunale di Pordenone 13 ottobre 2015- Pres. Pedoja – Est. Petrucco Toffolo.

 

Concordato con continuità aziendale diretta – Richiesta di risoluzione da parte di un creditore – Tribunale -Analisi dei risultati di gestione – Non raggiungimento degli obiettivi – Impossibilità dell’adempimento del piano - Risoluzione ex art. 186 L.F.  in epoca anteriore alla scadenza dei pagamenti – Ammissibilità.

 

Data di riferimento: 
13/10/2015

Tribunale di Pordenone – Concordato preventivo ed illegittimità del piano che attribuisca in parte ai creditori chirografari il ricavato della locazione dei beni immobili ipotecati.

 

Tribunale di Pordenone, 13 ottobre 2015 – dott. Francesco Pedoja (presidente), dott. Francesco Petrucco Toffolo ( giudice relatore), dott. Roberta Sara Paviotti (giudice).

 

Concordato preventivo – Locazione fino alla vendita dei  beni ipotecati – Attribuzione parziale del ricavato ai creditori chirografari – illegittimità del piano.

 

Data di riferimento: 
13/10/2015

Tribunale di Pordenone – Valutazione dei requisiti della consistenza e della durevolezza delle rimesse bancarie al fine della loro revocabilità.

Tribunale di Pordenone 2 aprile 2015 – Giudice unico Dall’Armellina

Fallimento – Revocabilità delle rimesse bancarie –  Riforma - Requisiti  richiesti della consistenza e durevolezza  - Distinzione tra rimesse solutorie e ripristinatorie – Criterio superato.

Fallimento – Revocabilità delle rimesse bancarie –  Requisito della consistenza – Criterio di valutazione – Incidenza percentuale  di riduzione delle singole  rimesse – Confronto con l'incidenza media – Irrilevanza dei singoli  successivi utilizzi.

Data di riferimento: 
02/04/2015

Tribunale di Pordenone – Criteri per la determinazione delle rimesse bancarie revocabili.

Tribunale di Pordenone 17 marzo 2015 – Giudice unico Costa.

Fallimento - Revocatoria delle rimesse effettuate su conto corrente bancario – Natura solutoria  - Consistenza e durevolezza – Criterio attuale - Distinzione tra rimesse solutorie e ripristinatorie – Criterio valido fino al 16 marzo 2005.

Fallimento - Revocatoria delle rimesse effettuate su conto corrente bancario  –  Criterio per decidere della consistenza e durevolezza – Modalità di quantificazione.

Data di riferimento: 
17/03/2015

Tribunale di Pordenone – Concordato preventivo, transazione fiscale, infalcidiabilità del debito iva e per ritenute.

Tribunale di Pordenone, 13 novembre 2014 – Pres. dott. Manzon, rel. dott. Petrucco Toffolo

Concordato preventivo – Transazione fiscale – Falcidia credito IVA – Inammissibilità – Interessi, sanzioni pecuniarie e indennità di mora – Ammissibilità.

Concordato preventivo – Transazione fiscale – Falcidia credito per ritenute – Inammissibilità.

Concordato preventivo – Omologa – Opposizione – In udienza – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
13/11/2014

Pagine