Tribunale di Napoli

Tribunale di Napoli – Crisi da sovraindebitamento: omologazione di un piano del consumatore che prevede una durata che esula dall'ordinario.

Tribunale di Napoli,  Sezione volontaria giurisdizione, 21 febbraio 2019 – Giudice designato dott. Nicola Graziano.

Sovraindebitamento - Piano del consumatore – Omologazione - Durata di oltre 10 anni –  Tempistica superiore all'ordinario - Motivi che la rendono compatibile.

Data di riferimento: 
21/02/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Fallimento: configurabilità o meno dell'azione revocatoria fallimentare ex art. 67 L.F. rispetto ad un atto di scissione societaria posto in essere dalla debitrice. Questione non affrontata.

Tribunale di Napoli, Sez. VII civ., 26 novembre 2018 – Giudice Mario Fucito.

Modifiche degli assetti societari – Scissione in particolare –  Azione revocatoria ex art. 2901 c.c. - Non configurabilità –  Tutela già prevista dall'art. 2506 quater c.c. - Ambito fallimentare - Revocabilità ex art. 67 L.F. o 2901 c.c. - Questione non affrontata.

Data di riferimento: 
26/11/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli - Concordato con continuità, problematiche relative a: finanziamenti, formazione delle classi, soddisfazione parziale di crediti con prelazione, cancellazione di vincoli ed attestazione del professionista.

Tribunale di Napoli, VII Sez. Civ., 04 luglio 2017 – Pres. Gian Piero Scoppa, Rel. Eduardo Savarese, Giud. Nicola Graziano.

Concordato preventivo con continuità aziendale -  Finanziamenti ad opera di terzi investitori – Prospettazione - Espletamento di una procedura competitiva – Necessità  - Esclusione – Trasferimento di tutto o parte del patrimonio sociale - Fattispecie completamente differente.

Data di riferimento: 
04/07/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Piano concordatario che preveda un'aumento del capitale sociale mediante rinuncia al diritto d'opzione ed ingresso di nuovi soci: non necessità dell'apertura di una procedura competitiva ex art. 163 bis L.F.

Tribunale di Napoli, Sez. VII civ., 13 giugno 2018 – Pres. Gian Piero Scoppa, Rel. Eduardo Savarese, Giud. Nicola Graziano.

Piano concordatario – Previsione -  Aumento del capitale sociale - Vecchi soci – Rinuncia al diritto d'opzione - Ingresso di nuovi soci –  Attivazione di  una procedura competitiva – Vincolo normativo ex art 163 bis L.F. - Esclusione.

Data di riferimento: 
13/06/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Concordato continuità aziendale: verifica da parte del tribunale della fattibilità del piano in specie con riferimento alla formazione delle classi e con riguardo alla proponibilità di domande concorrenti.

Tribunale di Napoli, 02 febbraio 2018 – Giudice Fabio Maffei.

Concordato preventivo – Presentazione di domande concorrenti  - Soggetto non creditore -  Mandato conferitogli - Gestione di crediti altrui – Cessione di crediti  meramente "nominale " – Carenza di legittimazioneConsiderazione necessaria - Soggetto già creditore, anche acquirente di ulteriori crediti – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
02/02/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Omologazione di un piano del consumatore pur in presenza di una contestazione. Possibile pagamento in prededuzione dell’ O.C.C. e sottoposizione a falcidia di tutti i crediti anteriori.

Tribunale di  Napoli, Sez. Volontaria Giurisdizione, 11 gennaio 2018 – Giudice Delegato Nicola Graziano.

Sovraindebitamento - Piano del consumatore – Contestazione – Requisito della meritevolezza – Mancanza – Sproporzione tra patrimonio ed esposizione debitoria – Relazione dell’O.C.C. - Eventi imprevedibili sopravvenuti -  Causazione – Giudice – Constatazione  – Omologazione.

Data di riferimento: 
11/01/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Omologazione ex art. 12 bis della legge 3/2012 del piano del consumatore che preveda, in particolare, la prededuzione di alcuni compensi.

Tribunale di  Napoli, Sezione Volontaria Giurisdizione,  16 novembre 2017 – Giudice designato Nicola Graziano.

Crisi da sovraindebitamento  - Piano del consumatore – Compensi spettanti al professionista incaricato e agli avvocati - Previsione della prededuzione – Ammissibilità – Rispetto dei requisiti richiesti dalla legge 3/2012 – Omologazione ex art. 12 bis.

Data di riferimento: 
16/11/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli - Composizione della crisi da sovraindebitamento proposta da un libero professionista per debiti esclusivamente verso l’erario.

Tribunale di Napoli, 30 Marzo 2017. Dott. Nicola Graziano.

Sovraindebitamento – Procedura ex l.3/2012 - Piano del consumatore –Liberi professionisti – Inapplicabilità – Accordo di composizione della crisi – Applicabilità e presupposti.

Data di riferimento: 
20/07/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Modalità di riassunzione di un giudizio intentato nei confronti di una banca in l.c.a. interessata ad una procedura di riassunzione e risanamento ex D. Lgs. 180/2015.

Tribunale di  Napoli, Sez. II civ., 28 aprile 2017 – Est. Grazia Bisogni.

Azienda  bancaria in risoluzione – Art. 43, quarto comma, del D.Lgs. 180/2015 -  Cessione di attività e passività ad un ente ponte – Successione a titolo particolare – Riassunzione di un processo intentato nei confronti della cedente – Notifica del ricorso anche nei suoi confronti – Necessità.

Data di riferimento: 
28/04/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Locazione finanziaria - Inammissibilità dell’assegnazione al curatore del termine di cui all’art. 72 l.f. da parte del tribunale in sede di opposizione allo stato passivo.

Tribunale di Napoli, 19 Gennaio 2017 – dott. Stanislao De Matteis, pres. Est..

Fallimento – Leasing – Opposizione allo stato passivo – Assegnazione da parte del tribunale del termine di cui all’art. 72 l.f. – Inammissibilità

Fallimento – Locazione finanziaria – Richiesta di ammissione al passivo della somma pari alla differenza fra il credito vantato e il ricavato dalla nuova allocazione prima dello scioglimento del contratto – Improcedibilità

Data di riferimento: 
19/01/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine