Commissione tributaria provinciale di Modena – Concordato preventivo e fallimento: modalità di pagamento in corso di procedura di pregressi debiti tributari e della relativa sanzione per il ritardo, laddove applicabile.

Versione stampabileVersione stampabile
Data di riferimento: 
21/09/2017

Commissione tributaria provinciale di Modena, 21 settembre 2017 – Pres. Rel. Vittorio Zanichelli, Giud. Enrico Saracini e Riccardo Uzzo.

Concordato preventivo – Pregresso debito tributario -  Apertura della procedura - Scadenza successiva – Mancato puntuale pagamento – Sanzionabilità – Esclusione.

Fallimento - Pregresso debito tributario scaduto – Mancato pagamento nei termini – Apposizione della sanzione – Ammissibilità - Credito soddisfatto in corso di procedura – Applicabilità delle regole del concorso.

Stante che, in corso di procedura di concordato preventivo, il pagamento dei crediti pregressi non può essere effettuato se non nei casi espressamente previsti (ad esempio, laddove autorizzato, in caso di concordato con continuità, ai sensi dell’art. 182 quinquies, quinto comma, L.F.) non può essere sanzionato il debitore per non aver pagato nei termini un debito tributario scaduto dopo l’apertura di quella procedura, allorquando sussiste un vincolo giuridico che condiziona la disponibilità da parte del proponente delle relative risorse. (Pierluigi Ferrini  -  Riproduzione riservata)

Può essere sanzionato per mancato pagamento di un debito di imposta, sorto quando si trovava ancora in bonis, il contribuente successivamente dichiarato fallito, non sussistendo anteriormente alla pronuncia di fallimento  alcun divieto di effettuare il pagamento a favore di singoli creditori, pagamento viceversa da considerarsi inefficace per lesione della “par condicio creditorum”  qualora eseguito in corso di procedura; resta fermo che  la sanzione  andrà in tal caso necessariamente soddisfatta secondo le regole del concorso. (Pierluigi Ferrini – Riproduzione riservata)

 

 http://www.ilcaso.it/giurisprudenza/archivio/18119.pdf

Concetti di diritto fallimentare: