concordato preventivo

Tribunale di Prato - Concordato preventivo e requisiti di opponibilità delle cessioni di crediti avvenute in data anteriore al deposito dell’istanza di ammissione alla procedura.

Tribunale di Prato 23 dicembre 2016 - Giudice Raffaella Brogi.

Concordato preventivo – Cessioni di credito – Prova - Opponibilità – Requisiti e presupposti necessari.

Data di riferimento: 
31/05/2017

Corte di Cassazione (11540/17) – Concordato preventivo: atti in frode ai creditori rappresentati dalla cessione da parte dell’imprenditore dei beni a condizioni diverse da quelle contemplate dalla proposta.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 11 maggio 2017 n. 11540 - Pres. Aniello Nappi, Rel. Francesco Terrusi.

Concordato preventivo –  Proposta – Cessione dei beni - Previsione delle modalità e della tempistica dei pagamenti – Imprenditore - Accettazione di modalità diverse – Atti di straordinaria amministrazione non autorizzare – Atti di frode – Rischio per i creditori di mancato adempimento  – Revoca dell’ammissione.

Data di riferimento: 
11/05/2017

Corte di Cassazione (11460/17) – Concordato preventivo con cessione dei beni (rito anteriforma) e legittimazione processuale del Commissario liquidatore. Questioni giuridiche che comportino un accertamento di fatto.

Corte di Cassazione, Sez. I civ.,  10 maggio 2017 n. 11460 - Pres. Annamaria Ambrosio, Rel. Di Marzio Mauro.

Concordato preventivo con cessione dei beni – Omologazione - Creditore – Azione giudiziaria - Domanda di accertamento e di condanna - Liquidatore giudiziario – Litisconsorzio ammesso – Ipotesi - Omessa integrazione del contradditorio – Proposizione dell’appello – Mancanza di legittimazione – Intervento in causa o dell’opposizione di terzo - Facoltà consentite.

Data di riferimento: 
10/05/2017

Corte di Cassazione (10826/2017) – Concordato preventivo: presupposto della veridicità dei dati aziendali esposti nei documenti prodotti e limite temporale alla possibilità di modifica della proposta.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 maggio 2017 n. 10826 - Pres. Antonio Didone, Rel. Massimo Ferro.

Concordato preventivo – Domanda di ammissione – Documenti prodotti – Veridicità dei dati aziendali – Condizione necessaria – Revoca dell’ammissione – Istanza di omologazione - Rigetto.

Concordato preventivo – Debitore - Modificazione della proposta – Ammissibilità - Limite temporale.

Data di riferimento: 
04/05/2017

Tribunale di Padova – Concordato preventivo in continuità diretta: ammissibilità della previsione dell’alienazione del capannone aziendale e della moratoria oltre l’anno del pagamento dei creditori privilegiati.

Tribunale di Padova, Sez. I civ. e fall., 03 maggio 2017 - Pres. M.A. Maiolino, Giud. Rel. C. Zambotto, Giud. M. Elburgo.

Concordato preventivo – Inquadramento come in continuità diretta - Previsioni - Alienazione del capannone aziendale – Pagamento dei creditori privilegiati – Moratoria ultrannuale – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
03/05/2017

Tribunale di Pistoia – Possibilità della falcidia dell’IVA in sede di accordo per la risoluzione della crisi da sovraindebitamento e in sede di concordato preventivo alla luce della sentenza della Corte di Giustizia dell’U.E.

Tribunale di Pistoia 26 aprile 2017 - Giud. Deleg. Raffaele D'Amora.

Crisi da sovraindebitamento -  Proposta di accordo con i creditori  - Debito per IVA – Possibilità della falcidia – Esame delle decisioni emesse in sede concordataria – Inconferenza – Transazione fiscale - Estraneità dell’istituto.

Data di riferimento: 
26/04/2017

Tribunale di Treviso – Omologazione di un concordato preventivo approvato dai creditori: opposizione da parte di un creditore appartenente ad un classe che aveva espresso voto favorevole alla proposta.

 

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 21 aprile 2017 - Pres. Rel. Caterina Passarelli, Giudici Elena Rossi e Gianluigi Zulian.

Concordato preventivo – Approvazione – Voto favorevole della maggioranza dei creditori e delle singole classi – Opposizione da parte di un creditore – Appartenenza a classe favorevole – Motivo del dissenso - Non convenienza del piano - Inammissibilità.

Data di riferimento: 
21/04/2017

Corte di Cassazione (9976/17) – Concordato con continuità respinto per inesistenza dell’attestazione del professionista. Reclamo proposto avverso la dichiarazione di fallimento: natura devolutiva e proposizione possibile di nuove difese.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 20 aprile 2017 n. 9976 - Pres. Antonio Didone, Rel. Cristiano Magda.

Concordato con continuità – Relazione del professionista – Funzionalità e sostenibilità  della procedura – Indicazioni necessarie – Omissione - Inesistenza sostanziale della attestazione – Inammissibilità del piano.

Data di riferimento: 
20/04/2017

Corte di Cassazione (9974/17) – Sentenza di fallimento: termine per la proposizione in Cassazione del ricorso avverso la sentenza di reiezione del reclamo proposto contro tale decisione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 20 aprile 2017 n. 9974 - Pres. Antonio Didone, Rel. Rosa Maria Di Virgilio.

Dichiarazione di fallimento – Reclamo – Reiezione – Cancelliere – Decisione -  Notifica tramite PEC – Impugnazione per cassazione – Proposizione - Termine breve di trenta giorni – Applicabilità – Disposto dell’art. 133 c.p.c. – Ininfluenza – Comunicazioni e notificazioni effettuate per via telematica – Attuale irrilevanza della distinzione – Perdita di valenza normativa.

Data di riferimento: 
20/04/2017

Pagine