concordato preventivo

Corte di Cassazione (12017/2018) - Prededuzione nel successivo fallimento del credito del professionista che ha predisposto l'attestazione prevista dall'art. 161, terzo comma, L.F. per l'ammissione a concordato preventivo.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 16 maggio 2018 n.12017 – Pres. Antonio Didone , Rel. Alberto Pazzi.

Concordato preventivo – Domanda di ammissione – Attestazione del professionista –  Essenzialità ed adeguatezza -  Successivo fallimento – Riconoscimento del requisito della "funzionalità" della prestazione – Preducibilità del credito ex art. 111, secondo comma, L.F. – Esito negativo della procedura minore – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
16/05/2018

Tribunale di Rovigo – Piano di concordato preventivo imperniato sulla cessione dell'azienda sulla base di un'offerta irrevocabile d'acquisto che preveda una procedura competitiva da svolgersi ai sensi art. 182 L.F.

Tribunale di Rovigo, 02 maggio 2018 – Pres. Est. Mauro Martinelli, Giudici Luisa Bettio e Pierangela Congiu.

Concordato preventivo – Offerta irrevocabile d'acquisto  - Procedura competitiva  ante omologazione –  Modalità di svolgimento - Applicazione dello schema ex art. 182 L.F. - Ammissibilità – Art. 163 bis L.F.  - Concorrenzialità -  Ragione della disapplicazione.

Data di riferimento: 
02/05/2018

Corte di Cassazione (9377/2018) - Dichiarazione di fallimento su richiesta del P.M. pronunciata nel corso di una procedura di concordato preventivo in caso di mancata ammissione del proponente.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 16 aprile 2018 n. 9377 – Pres. Antonio Didone, Rel. Loredana Nazzicone.

Domanda di concordato preventivo – Ammissibilità - Udienza di verifica -  Tribunale – Mancato accoglimento – P.M. - Istanza di fallimento – Proponibilità – Necessità della fissazione di una nuova udienza – Esclusione.

Data di riferimento: 
16/04/2018

Corte di Cassazione (9087/2018) – Gli accordi di ristrutturazione sono procedure concorsuali. Applicabilità dell'art. 162, 1° co. l.f. e concessione discrezionale del termine. Strumenti impugnatori.

Corte di Cassazione, sez. I, 12 aprile 2018, n. 9087 – Pres. Dott. Didone, rel. Dott.ssa Vella

Accordi di ristrutturazione dei debiti – Art. 182bis l.f. – Natura concorsuale – Applicabilità analogica di norme previste per il concordato preventivo – Termine ex art. 162, 1° co. l.f.

Procedure concorsuali – Concordato preventivo – Accordi di ristrutturazione dei debiti – Art. 182bis l.f. –  Impugnazioni. 

Data di riferimento: 
12/04/2018

Consiglio di Stato - Concordato preventivo con continuità aziendale: ammissibilità della prosecuzione dell'esecuzione di contratti pubblici già conclusi e della stipula di nuovi contratti di quel tipo.

Consiglio di Stato, Sez. III, 05 aprile 2018 n. 2106 – Pres.  Franco Frattini, Rel. Stefania Santoleri.

Concordato preventivo con continuità aziendale  - Esecuzione di contratti pubblici già stipulati – Partecipazione a gare d'appalto indette dalla P.A. - Stipula di nuovi  contratti pubblici – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
05/04/2018

Corte di Cassazione (8340/2018) - Intangibilità dell'IVA: principio valido solo in ipotesi di concordato preventivo con transazione fiscale e solo fino alla modifica dell'art. 182 ter L.F. ad opera della L. 232/2016.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 aprile 2018 n. 8340 - Pres. Mauro Di Marzio, Rel. Alberto Pazzi.

Art. 182 ter L.F. - Disciplina anteriore alla modifica ex L. 232/2016 - Concordato preventivo - Intangibilità dell'IVA – Transazione fiscale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
04/04/2018

Corte di Cassazione (7139/2018) – Regresso nei confronti della società da parte del socio illimitatamente responsabile, escusso da un creditore in quanto anche fideiussore della società stessa.

Corte di Cassazione, 22 marzo 2018 n.7139 – Pres. Annamaria Ambrosio, Rel. Aldo Angelo Dolmetta.

Concordato preventivo – Omologazione – Creditori anteriori - Obbligatorietà – Differenza tra soci illimitatamente responsabili  e fideiussori –  Rilevanza - Disciplina specifica di quella procedura.

Società di persone – Socio illimitatamente responsabile anche fideiussore – Compatibilità  - Creditore -  Escussione fideiussoria – Socio pagatore – Esercizio del regresso – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
22/03/2018

Tribunale di Roma – Proposta dell' A.T.A.C. di concordato con continuità: convocazione del legale rappresentante per chiarimenti in merito, in particolare, alla miglior convenienza della prosecuzione dell'attività aziendale.

Tribunale di Roma, 21 marzo 2018 – Pres. Antonino La Malfa, Rel. Lucia Caterina Odello.

Concordato preventivo con continuità – Art. 186 bis, secondo comma, L.F.-  Lettera a) - Piano – Prosecuzione dell'attività - Costi e ricavi attesi  - Indicazione necessaria – Lettera b) - Relazione del professionista – Attestazione di convenienza – Specificazioni non persuasive – Tribunale – Udienza per chiarimenti – Fissazione.

Data di riferimento: 
21/03/2018

Corte di Cassazione (6924/2018) – Ammissibilità del rigetto da parte del tribunale della proposta di concordato in caso di inidoneità della documentazione allegata e dell’attestazione del professionista.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 20 marzo 2018 n. 6924- Pres. Annamaria Ambrosio, Rel. Paolo Fraulini.

Concordato preventivo – Domanda di ammissione  - Documentazione – Attestazione – Tribunale – Richiesta di integrazione – proponente - Mancato riscontro -  Valutazione di fattibilità – Inidoneità della proposta –  Rigetto  - Conseguente dichiarazione di fallimento.

Data di riferimento: 
20/03/2018

Pagine