concordato preventivo, Tribunale di Firenze

Tribunale di Firenze – Legittimazione del Commissario Giudiziale ad esperire azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori nel corso di una procedura di concordato preventivo con cessione dei beni.

Tribunale di Firenze, Sez. Imprese, 22 maggio 2019 – Pres. Rel. Niccolò Calvani, Giud. Roberto Monteverde e Laura Maione.

Concordato preventivo con cessione dei beni – Commissario giudiziale – Azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori – Legittimazione indiscriminata – Esclusione.

Data di riferimento: 
22/05/2019

Tribunale di Firenze – Atto di segregazione posto in essere dal garante per salvaguardare il buon esito di un concordato preventivo promosso dal garantito. Non esperibilità dei suoi confronti del c.d. pignoramento revocatorio.

Tribunale di Firenze, Sez. III civ., 20 novembre 2018 – Gudice dell'Esecuzione Pasqualina Principale.

Concordato preventivo – Omologazione – Obbligatorietà per i creditori – Azioni esecutive - Esperimento nei confronti dei fideiussori – Ammissibilità -  Limite operativo.

Data di riferimento: 
20/11/2018

Tribunale di Firenze – Concordato in "continuità", riconosciuto come "misto con prevalenza liquidatoria" dal tribunale: mancata omologa. Prosecuzione dell'attività risultata dannosa: revoca dell'ammissione.

Tribunale di Firenze, 12 febbraio 2018 – Pres. Est. Silvia Governatori.

Concordato preventivo "con continuità" – Presupposti necessari – Prosecuzione meramente temporanea  dell'attività – Funzionalità alla successiva cessione di azienda già decotta – Mero scopo di evitare l'erosione totale del suo valore – Tribunale – Concordato  riconosciuto come "misto con prevalenza liquidatoria" -  Crediti chirografari – Necessaria soddisfazione di almeno il 20%  - Mancata previsione – Rigetto dell'omologazione.

Data di riferimento: 
12/02/2018

Tribunale di Firenze – Concordato preventivo: condotte fraudolente comportanti la revoca o la mancata omologazione. Ipotesi di concordato misto con prevalenza liquidatoria.

Tribunale di  Firenze, 20 dicembre 2017 – Pres. Rel . Sivia Governatori, Giudici Cosimo Crolla e Rosa Selvarolo.

Concordato preventivo – Proponente - Condotte fraudolente e decettive – Informazione dei creditori – Incidenza negativa -   Revoca o non omologazione.

Data di riferimento: 
20/12/2017

Tribunale di Firenze – Ai fini dell’apertura di un procedimento competitivo ex art. 163-bis L.F. per la vendita d’azienda il deposito del piano di concordato è presupposto imprescindibile.

Tribunale di Firenze, 23 novembre 2016 – Pres. Rel. Dott.ssa Silvia Governatori

Domanda con riserva ex art. 161 comma 6 L.F. – Istanza di autorizzazione ex art. 161 comma 7 L.F. – Vendita d’azienda – Procedura competitiva ex art. 163-bis L.F. – Inammissibilità

Domanda con riserva ex art. 161 comma 6 L.F. – Istanza di autorizzazione ex art. 161 comma 7 L.F. – Affitto d’azienda – Procedura competitiva ex art. 163-bis L.F. – Ammissibilità

Data di riferimento: 
23/11/2016

Tribunale di Firenze – Concordato “misto” con elementi di continuità e liquidatori: possibilità per il proponente di tenere per sé una parte delle utilità conseguite e di nominare un liquidatore giudiziale.

Tribunale di Firenze 02 novembre 2016 - Pres. Governatori, Rel. Est. Crolla.

Concordato liquidatorio - Cessione ai creditori di solo una percentuale dei suoi beni – Inammissibilità - Concordato in continuità diretta – Ipotesi consentita – Omologazione - Miglior soddisfazione dei creditori  - Accertamento – Devoluzione di tutte le utilità ai creditori – Condizione non richiesta – Vantaggio rispetto alle ipotesi alternative – Garanzia necessaria.

Data di riferimento: 
02/11/2016

Tribunale di Firenze – Piano concordatario: inquadramento dello stesso da parte del tribunale ed esame critico della relazione del professionista. Possibilità dell’assegnazione di un termine per integrarlo.

 

Tribunale di Firenze 11 maggio 2016 - Pres. Governatori, Est. Crolla.

 

Piano concordatario - Tribunale – Individuazione della disciplina applicabile – Separata cessione di beni aziendali – Beni idonei ed organizzati per la medesima attività – Inquadramento - Concordato liquidatorio – Esclusione - Acquisto necessario da parte dello stesso soggetto – Trasferimento d’azienda – Concordato con continuità indiretta – Decisione sull’ammissibilità – Eventuale istruttoria prefallimentare.

 

Data di riferimento: 
11/05/2016

Tribunale di Firenze – Affitto d’azienda prodromico al trasferimento e continuità aziendale nel concordato preventivo.

Tribunale di Firenze, 01 Febbraio 2016 – Silvia Governatori, pres. – Cosmo Crolla, giudice - Rosa Selvarolo, rel.

Concordato preventivo con riserva – Momento introduttivo del procedimento – Determinazione - Deposito della proposta e del piano.

Concordato preventivo - affitto d'azienda prodromico alla successiva cessione – Continuità aziendale - Esclusione

Data di riferimento: 
01/02/2016

Tribunale di Firenze – Diritto al rilascio del DURC nei confronti del debitore che abbia presentato una domanda di concordato ex art. 161, sesto comma, L.F.

 

Tribunale di Firenze 21 dicembre 2015 – Est. Davia.

 

Concordato preventivo con riserva – Presentazione della domanda -  Omesso pagamento dei contributi nei mesi precedenti – Rilascio del DURC – Ammissibilità – Art. 3, comma 2 punto b), D.M. 30 gennaio 2015 - Sospensione dei pagamenti in forza di disposizione legislativa – Art.168 L.F. e divieto dei pagamenti anteriori – Regolarità contributiva - Sussistenza.

 

Data di riferimento: 
21/12/2015

Tribunale di Firenze – Concordato preventivo con riserva: autorizzazione del debitore a contrarre finanziamenti ed altro.

 

Tribunale di Firenze 11settembre 2015 -  Pres. Rel. Pompei

 

Concordato preventivo con riserva – Art. 182 quinquies - Finanziamenti autoliquidanti – Istanza di accesso -. Autorizzazione del Tribunale – Requisiti necessari.

 

Data di riferimento: 
11/09/2015

Pagine