spese processuali

Corte di Cassazione (14181/2022) – Consecuzione tra procedure e crediti dei professionisti: prededucibilità estesa all'IVA e al CPA. La liquidazione dei compensi dell’avvocato e del commercialista.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 05  maggio, 2022, n. 14181 – Pres. Carlo De Chiara, Rel. Roberto Amatore.

Consecuzione tra procedure - Concordato preventivo sfociato nel fallimento - Credito del professionista - Attività svolta ai fini dell'ammissione e nel corso della procedura minore – Sede di fallimento - Liquidazione del compenso in prededuzione- Estensione a IVA e CPA – Fondamento.

Data di riferimento: 
05/05/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Commissione Tributaria Provinciale di Napoli – Criterio di tassazione del decreto di omologa di un concordato fallimentare, con intervento di terzo assuntore. Decisione sulle spese di giudizio.

Commissione Tributaria di Napoli, Sez. I,  05 aprile 2022 – Pres. Stefano Aprile, Rel.Gianluca Di Vita, Giud. Umberto Maiello.

Concordata fallimentare – Intervento di terzo assuntore - Decreto di omologa – Criterio di tassazione applicabile.

Giudizio tributario – Novità e complessità delle questioni esaminate - Compensazione delle spese processuali.

Data di riferimento: 
05/04/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Ancona – Considerazioni varie in tema di azione di responsabilità nei confronti di amministratori e sindaci, in particolare per quanto concerne l'ipotesi di responsabilità solidale. Liquidazione a titolo di sanzione delle spese.

Tribunale di Ancona, Sez. Spec. d'Impresa, 18 marzo 2022 (data della pronuncia) – Pres. Francesca Ercolini, Rel. Gabriella Pompetti, Giud. Sergio Casarella.

Società di capitali - Responsabilità degli amministratori e sindaci - Azione di responsabilità – Mutamento della causa petendi in corso di causa – Inammissibilità.

Responsabilità solidale ex art. 2055 c.c. - Concorso causale efficiente da parte di più soggetti - Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
18/03/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (7070/2022) – Successione nel tempo di curatori fallimentari ed impugnazione del provvedimento di liquidazione del compenso: nomina di curatore speciale del fallimento.

Cass., Sez. 1, 3 marzo 2022, n. 7070, Pres. De Chiara, Est. Vannucci

Successione nel tempo di curatori fallimentari - Provvedimento di liquidazione del compenso – Ricorso per Cassazione – Richiesta di nomina di curatore speciale al fallimento – Necessità.

Data di riferimento: 
03/03/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (5127/2022) – Giudizio di opposizione contro l’omologazione del concordato preventivo e condanna alle spese processuali.

Cass., Sez. 1, 16 febbraio 2022, n. 5127, Pres. Scaldaferri, Est. Amatore

Opposizione all’omologazione ex art. 180 l.fall. nel concordato preventivo - Condanna alle spese processuali del debitore che insiste per l’omologazione - Ammissibilità.

Data di riferimento: 
16/02/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Torre Annunziata – Esecuzione forzata intrapresa o proseguita dal creditore fondiario in pendenza del fallimento del debitore: quantificazione del compenso spettante al curatore in caso di suo intervento.

Tribunale di Torre Annunziata, Ufficio Esec. Immobiliari, 09 febbraio 2022 (data della pronuncia) – Giudice dell'Esecuzione Emanuela Musi.

Fallimento – Creditore fondiario – Inizio o prosecuzione di un'esecuzione forzata – Ammissibilità - Intervento in causa del curatore – Vendita del bene ipotecato – Giudice dell'esecuzione – Criterio cui deve attenersi in sede di riparto del ricavato –  Compenso del curatore in particolare – Necessaria conformazione ai provvedimenti assunti dagli organi fallimentari.

Data di riferimento: 
09/02/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (1467/2022) - Liquidazione del compenso spettante ad un avvocato che abbia svolto attività stragiudiziale per evitare un fallimento.

Cass., Sez. 2, 18 gennaio 2022, n. 1467, Pres. Di Virgilio, Est. Bellini

Liquidazione del compenso spettante ad un avvocato che abbia svolto attività stragiudiziale per evitare un fallimento - Criterio applicabile ex art. 4 d.m. 585/1994.

Data di riferimento: 
18/01/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (121/2022) – Sospensione dei termini feriali e reclamo contro il provvedimento che liquida le spese a seguito della revoca della dichiarazione di fallimento.

Cassazione civile, sez. I, 04 Gennaio 2022, n. 121. Pres. Cristiano. Est. Pazzi.

Individuazione delle spese a carico del creditore istante - Provvedimento del giudice delegato - Reclamo - Sospensione feriale - Esclusione - Fondamento

Data di riferimento: 
04/01/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (34842/2021) – Criteri per la determinazione del compenso del curatore.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. - sottosez.  2, 17 novembre 2021, n. 34842 – Pres. Luigi Giovanni Lombardo, Rel. Giuseppe Fortunato.     

Fallimento - Curatore - Determinazione del compenso - Criteri - Somma minima di cui all'art. 4 D.M. n. 30/2012 - Applicabilità - Condizioni.

Data di riferimento: 
17/11/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine