piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione

Tribunale di Vicenza – Piano di ristrutturazione ex art. 64 bis C.C.I.: presupposti perché possa venir omologato.

Tribunale di Vicenza, 07 novembre 2023 (data della pronuncia) – Pres. Giuseppe Limitone

Piano di ristrutturazione ex art 64 bis C.C.I. - Particolarità di quello strumento di regolazione della crisi o dell'nsolvenza – Presupposti richiesti per la sua omologazione

Data di riferimento: 
07/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Verona – Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione: ipotesi di rigetto della richiesta di riconoscimento di una misura protettiva atipica.

Tribunale Ordinario di Verona, Sez. II, 31 ottobre 2023  (data della pronuncia) – Giudice designato Monica Attanasio.

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione - Divieto di inizio o prosecuzione di azioni esecutive o cautelari e di acquisto di diritti di prelazione – Misura protettiva atipica richiesta dalla società proponente – Finalità – Protezione dei soci dal rischio di pignoramento delle loro azioni da parte di un Istituto di credito – Istanza non accolta - Motivo del rigetto.

Data di riferimento: 
31/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Modena - Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione (PRO): necessità di vendita competitiva anche nella fase anteriore all’omologazione e potere del giudice di ordinare la cancellazione dei gravami.

Tribunale Modena, 24 Ottobre 2023. Est. Bianconi.

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione (PRO) – Offerta irrevocabile di acquisto – Procedura competitiva – Fase anteriore all’omologazione - Necessità

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione (PRO) – Procedura competitiva – Cancellazione dei gravami.

Data di riferimento: 
24/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Modena – Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione: considerazioni in tema di criteri di formazione delle classi di creditori.

Tribunale Ordinario di Modena, Sez. III civ. e Procedure concorsuali, 25 agosto 2023 (data della pronuncia) – Pres. Emilia Salvatore, Rel. Carlo Bianconi, Giud. Eugenio Bolondi.

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione – Criteri di formazione delle classi – Omogeneità di interessi – Rigoroso rispetto di un criterio soggettivo all'interno di ogni singola classe – Condizione non tassativa – Prevalenza da riconoscersi ad un criterio di competitività tra creditori - Fondamento.

Data di riferimento: 
25/08/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Modena – Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione: ai fini dell'ammissione alla procedura il tribunale può, per evitare di doverla da subito bloccare, richiedere al ricorrente i chiarimenti che reputa necessari.

Tribunale di Modena, Sez. III civ. e procedure concorsuali, 26 luglio 2023 (data della pronuncia) – Pres. Emilia Salvatore, Rel. Carlo Bianconi, Giud. Camilla Ovi.

Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione -Istanza di ammissione e di proroga delle misure protettive – Mancanza delle condizioni essenziali – Tribunale – Integrazione della domanda entro un termine prefissato – Decisione che può assumere in alternativa all'arresto immediato della procedura.

Data di riferimento: 
26/07/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Lucca – Concordato in continuità aziendale che preveda la ristrutturazione trasversale dei crediti: inammissibilità dell'utilizzo del cram down per realizzarne i presupposti.

Tribunale di Lucca, Sez. Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza, 18 luglio 2023 – Pres. Giulio Lino Maria Giuntoli, Rel. Carmine Capozzi, Giud. Giacomo Lucente.

Concordato in continuità aziendale diretta – Flussi di cassa che ne derivano -  Ristrutturazione trasversale dei debiti - Ricorrenza delle condizioni previste per l'applicazione dell'art. 112, secondo comma, lettera d), C.C.I. - Necessità - Utilizzo a tal fine dello strumento del cram down fiscale e previdenziale – Inammissibilità - Incompatibilità con la. regola della RPR.

Data di riferimento: 
18/07/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Treviso – Accesso ad uno strumento di risoluzione della crisi: la domanda di riconoscimento di misure protettive può essere presentata anche con soluzione di continuità nel limite massimo riconoscibile di 12 mesi.

Tribunale Ordinario di Treviso, Sez. II civ., 15 giugno 2023 (data della pronuncia) – Pres. Bruno Casciarri, Rel. Petra Uliana, Giud. Clarice Di Tullio.

Domanda di accesso ad uno strumento di risoluzione della crisi – Contestuale istanza di misure protettive - Possibilità del rinnovo anche non continuativo di tale richiesta – Necessario rispetto del limite massimo di durata di 12 mesi – Accoglibilità - Fondamento.

Data di riferimento: 
15/06/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Lagonegro – Strumento di regolazione della crisi nella fase “con riserva” e previsione della dismissione di cespiti aziendali: necessaria indizione di una procedura competitiva. Non obbligatoria la partecipazione alla vendita del G.D.

Tribunale di Lagonegro, Sez. Proc. Concorsuali, 20 marzo 2023 (data della pronuncia) – Pres. Luigi Pentangelo, Rel. Giuliana Santa Trotta, Giud. Aniello Maria De Piano.

Concordato preventivo prenotativo – Previsione di atti dismissivi del patrimonio aziendale – Necessaria effettuazione di una procedura competitiva – Fondamento – Intervento del giudice delegato – Partecipazione possibile, ma non obbligatoria – Valutazione demandata a quel giudice.

Data di riferimento: 
20/03/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Udine - Piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione e possibilità di pagamento parziale o dilazionato di crediti tributari e contributivi previo inserimento in classi.

Trib. Udine, 9 marzo 2023, Pres. Venier, Est. Barzazi

Piano di ristrutturazione soggetto a omologazione ex art. 64 bis l.fall. – Possibilità di pagamento parziale o dilazionato di crediti tributari e contributivi previo inserimento in classi – Sussistenza.

Il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione si contraddistingue per:

Data di riferimento: 
09/03/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Pagine