sequestro

Corte di Cassazione (45574/2018) - Misura cautelare penale successiva alla dichiarazione di fallimento: inoperatività della confisca per equivalente.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 10 ottobre 2018 n. 45574 -Pres. Elisabetta Rosi, Rel. Donatella Galterio.

Sequestro finalizzato alla confisca per equivalente – Giudice penale -  Misura cautelare disposta successivamente al fallimento – Beni del fallito – Indisponibilità – Inoperatività della misura cautelare.

Data di riferimento: 
10/10/2018

Tribunale di Rimini – Istanza di sequestro conservativo formulata dal curatore nel corso di un'azione revocatoria intentata nei confronti del terzo acquirente, che abbia a sua volta poi rivenduto i beni della società fallita.

Tribunale di Rimini, Sez. Civ., 15 gennaio 2018 – Giud. Istr. Maria Carla Corvetta.

Fallimento – Debitore –  Bene immobile -  Atto di disposizione – Curatore – Azione revocatoria ordinaria – Bene non più nella disponibilità dell'acquirente –  Accoglimento della revocatoria  - Restituzione del prezzo o risarcimento  del danno – Azioni  ulteriormente esperibili - Sequestro conservativo - Istanza in corso di causa -  Periculum in mora – Sussistenza.

Data di riferimento: 
15/01/2018

Corte di Cassazione (37439/2017) – Impugnativa da parte del curatore delle misure cautelari reali aventi ad oggetto somme in giacenza sul conto della procedura fallimentare: applicazione del principio della prevenzione.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 27 luglio 2017 n. 37439 – Pres. Aldo Cavallo, Rel. Ubalda Macrì.

Fallimento - Misure cautelari reali – Impugnativa - Diritto einteresse del curatore fallimentare – Giudice – Bilanciamento degli interessi - Apprezzamento in concreto - Principio di prevenzione – Applicazione.

Data di riferimento: 
27/07/2017

Tribunale di Napoli Nord – Revocatoria ordinaria-fallimentare di un atto di scissione: problematiche relative a competenza, sequestro giudiziario, tutela dei creditori e funzione sua propria.

Tribunale di Napoli Nord, Sez. III civ., 24 luglio 2017 – Giudice Arminio Salvatore Rabuano.

Fallimento - Competenza del tribunale fallimentare - Azioni che derivano dal fallimento – Interpretazione – Azioni da ricomprendersi e da escludersi.

Fallimento – Azione revocatoria ordinaria – Scopo - Acquisizione di un bene nell'attivo fallimentare – Tutela urgente -  Ricorso per sequestro giudiziario – Ammssibilità.

Data di riferimento: 
24/07/2017

Tribunale di Pordenone – Sequestro ex D. Lgs. 159/2011 di beni dell’attivo fallimentare: limite della prevalenza del procedimento penale- preventivo. Nuove ipotesi di chiusura della procedura fallimentare.

Tribunale di Pordenone  17 gennaio 2017 - G.D. Monica Biasutti.

Dichiarazione di fallimento - Sequestro preventivo ai  sensi del D. Lgs. 159/2011 – Provvedimento successivo - Principio della prevalenza – Poteri dell’amministratore giudiziario e del giudice delegato al nuovo procedimento.

Data di riferimento: 
17/01/2017

Tribunale di Napoli Nord – Fallimento: costituzione del curatore in sede di opposizione allo stato passivo. Prededucibilità del credito dell’amministratore giudiziario per l’attività svolta in altra sede nell’interesse della massa.

Tribunale di Napoli Nord, Sezione III civ., 16 novembre 2016 - Pres. Arminio SalvatoreRabuano, Est. Giovanni Di Giorgio.

Fallimento – Stato passivo – Procedimento di opposizione –  Prima udienza - Costituzione del curatore – Proposizione di mere difese – Tardività – Esclusione.

Fallimento – Stato passivo – Procedimento di opposizione –  Costituzione del curatore –  Mancata autorizzazione del G.D.  – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
16/11/2016

Tribunale di Venezia – Fallimento: azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori ed autorizzazione al sequestro conservativo dei loro beni. Modalità di quantificazione sommaria del danno.

 

Tribunale di Venezia 09 giugno 2016 - Est. Marra.

 

Fallimento – Società a responsabilità limitata - Azione di responsabilità contro gli amministratori - Ricorso per sequestro conservativo – Periculum in mora – Autorizzazione del Tribunale – Quantificazione del danno –Applicazione del criterio della differenza dei netti patrimoniali.

 

Data di riferimento: 
09/06/2016

Tribunale di Venezia – Accertamento incidenter tantum della responsabilità risarcitoria nascente dal reato previsto dagli artt. 217 e 224 L.F. da parte del giudice civile. Decorrenza della prescrizione.

Tribunale di Venezia (Sezione specializzata in materia di impresa) - 11 dicembre 2015 – dott. Luca Boccuni

Fallimento - Società per azioni – Azione di responsabilità - Stato di insolvenza – Accertamento incidenter tantum da parte del giudice civile di responsabilità risarcitoria per fatto da reato.Fallimento - Società per azioni – Azione di responsabilità - prescrizione.

Data di riferimento: 
11/12/2015

Corte di Cassazione – Mancanza di legittimazione del curatore a proporre impugnazione contro il provvedimento di sequestro né a proporre gravame avverso il provvedimento di rigetto della richiesta di dissequestro.

Cassazione penale, 27 Ottobre 2015, n. 45519. Antonio Esposito, pres. - Marco Alma, rel..

Sequestro di bene di proprietà di società fallita – Rigetto di istanza di dissequestro – Appello del curatore – Difetto di legittimazione – Sussistenza.

Data di riferimento: 
27/10/2015

Tribunale di Venezia: Accordi di ristrutturazione - azione di responsabilità nei confronti dell’attestatore e provvedimenti cautelari.

 

Tribunale di Venezia – Sezione Specializzata per la Materia di Impresa, 19 maggio 2015 (data decisione) – dott.ssa Manuela Farini (presidente), dott.ssa Annamaria Marra (giudice), dott. Luca Boccuni (giudice est.)

 Fallimento - Società per azioni – Azione di responsabilità - Stato di insolvenza – Prosecuzione dell’attività – Aggravamento del dissesto - Responsabilità solidale degli amministratori, dei sindaci e dell’attestatore degli accordi di ristrutturazione del debito ex art. 182-bis L.F. - Procedimento per sequestro conservativo

Data di riferimento: 
19/05/2015

Pagine