Art. 84 - Finalità del concordato preventivo., Tribunale di Treviso

Tribunale di Treviso – Possibile dichiarazione di fallimento, anche su iniziativa del debitore, in fase di esecuzione di un concordato preventivo omologato, non risolto né annullato.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 10 gennaio 2017 - Pres. Rel. Fabbro.

Dichiarazione di Fallimento – Istanza del debitore – Inadempimento di un concordato preventivo – Mancata risoluzione e mancato annullamento – Possibilità riconosciuta.

Data di riferimento: 
10/01/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Concordato pieno liquidatorio: autorizzazione da parte del G.D. in costanza di procedura, anche ante omologa, alla vendita forzata di beni immobili.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 26 ottobre 2016 - Giud. Del. Fabbro.

Concordato pieno liquidatorio – Offerte concorrenti - Vendita “forzata” ante omologa di alcuni beni immobili – Autorizzazione del G.D. – Provvedimenti conseguenti.

Data di riferimento: 
26/10/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Inammissibilità del piano concordatario la cui fattibilità finanziaria sia fondata su condizioni non certe e neppure altamente probabili.

 

Tribunale di Treviso, Sez II civ., 01 giugno 2016 - Pres. Fabbro, Rel. Passarelli.

 

Concordato preventivo in continuità – Piano condizionato da eventi incerti – Essenziali affidamenti bancari – Inammissibilità della proposta.

 

Concordato preventivo – Attestazione del professionista – Fattibilità finanziaria – Indeterminatezza – Carenza documentale – Non rispondenza ai requisiti richiesti.

 

Data di riferimento: 
01/06/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Concordato misto omologato: nomina da parte del Tribunale di un liquidatore giudiziale ex art. 182 L.F.

 

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 30 maggio 2016 - Pres. Fabbro, Rel. Rossi.

 

Concordato misto – Omologazione – Tribunale – Nomina di un liquidatore giudiziale –  Fissazione delle modalità di assolvimento della funzione – Rispetto dei principi ex artt. 105-108 ter L.F..

 

Data di riferimento: 
30/05/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]