fondiario

Tribunale di Mantova - Procedura esecutiva immobiliare pendente nei confronti del fallito, proseguita dal creditore fondiario ex art. 41 II comma del TUB: inderogabilità della disciplina dell'accertamento del passivo.

Tribunale di Mantova,  Sez. Esec. Immob., 03 settembre 2018 – Giud. Esec. Laura De Simone.

Procedura di esecuzione forzata immobiliare  - Fallimento dell'esecutato – Interruzione - Creditore fondiario – Prosecuzione del giudizio – Intervento del curatore – Giudice dell'esecuzione  - Vendita del bene – Attuazione - Ricavato – Necessaria attribuzione al Fallimento – Spese strumentali alla procedura – Possibile assegnazione provvisoria in prededuzione – Spese sostenute dal curatore – Prededucibilità ma in sede concorsuale.

Data di riferimento: 
03/09/2018

Corte di Cassazione (14631/2018) – Attivo realizzato nella vendita promossa dal fondiario e condizioni per la computazione nella determinazione del compenso del curatore.

Cassazione civile, sez. I, 06 Giugno 2018, n. 14631. Pres. Magda Cristiano, rel. Aldo Ceniccola.

Procedura esecutiva promossa dal fondiario - Prezzo realizzato nella vendita – Parametro per la liquidazione del compenso del curatore – Condizioni.

Data di riferimento: 
06/06/2018

Corte di Cassazione (11955/2018) -Insinuazione al passivo di un credito: onere della prova, gravante sul curatore, dell'esistenza di fatti modificativi dello stesso.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 16 maggio 2018 n. 11955 – Pres. Antonio Didone, Rel. Alberto Pazzi.

Fallimento – Insinuazione al passivo - Credito derivante da mutuo fondiario – Prova documentale  -  Curatore – Fatti modificativi del diritto – Asserita sussistenza – Onere della prova.

Data di riferimento: 
16/05/2018

Tribunale di Mantova – Distribuzione del ricavato nella procedura esecutiva intrapresa o proseguita dal creditore fondiario: spese prededucibili della procedura fallimentare e privilegio ex art.2770 c.c.

Tribunale di Mantova, 26 Febbraio 2018. Est. Laura De Simone.

Distribuzione del ricavato nell’esecuzione forzata immobiliare intrapresa o proseguita dal creditore fondiario in ipotesi di fallimento del debitore – Spese prededucibili della procedura fallimentare intervenuta ai sensi dell’art. 41 TUB – Privilegio ex art.2770 c.c. – Esclusione

Data di riferimento: 
20/03/2018

Tribunale di Macerata - Liquidazione coatta amministrativa: improcedibilità delle procedure esecutive promosse nei confronti del debitore.

Tribunale di Macerata, Ufficio del Giudice delle Esecuzioni, 14 marzo 2018 – Giud. Tiziana Tenessa.

Liquidazione coatta amministrativa - Enti cooperativi – Ammissione alla procedura -  Procedura esecutiva anteriore – Applicazione art. 51 L.F. - Improcedibilità – Speciali eccezioni  - Previsione da parte di leggi speciali -  Improponibilità.

Data di riferimento: 
14/03/2018

Corte di Cassazione (6094/2018) - Fallimento: revocabilità di un mutuo ipotecario stipulato a copertura di un esposizione debitoria pregessa. Prova dell'inscientia decoctionis. Insinuazione al passivo delle somme erogate.

Corte di Cassazione, Sez.I civ., 13 marzo 2018 n. 6094 – Pres. Antonio Didone, Rel. Giuseppe Fichera.

Fallimento – Mutuo ipotecario – Negozio indiretto – Finalità – Debito chirografario preesistente - Costituzione di garanzia - Pagamento con mezzo anormale – Revocabilità.

Data di riferimento: 
13/03/2018

Tribunale di Udine – Liquidazione coatta amministrativa, stato passivo: credito ipotecario fondiario, superamento del limite dell’80%, ammissibilità.

Tribunale di Udine, 14 febbraio 2018 – Pres. Dott. Venier, rel. Dott.ssa Barzazi

Liquidazione coatta amministrativa – Stato passivo – Credito fondiario – Ipoteca – Art. 38 TUB – Delib. CICR 22.4.1995 – Superamento limite 80 % – Ammissione.

Data di riferimento: 
14/02/2018

Tribunale di Mantova – Piano del consumatore: divieto di azioni esecutive individuali pur in presenza di credito fondiario e possibile degradazione di un credito ipotecario e di quello relativo alla tassa automobilistica.

Tribunale di Mantova, 16 gennaio 2018 – Giudice Andrea Gibelli.

Crisi da sovraindebitamento - Piano del consumatore -  Omologazione – Divieto di inizio o prosecuzione di azioni esecutive - Credito fondiario -  Privilegio processuale – Esclusione.

Data di riferimento: 
16/01/2018

Tribunale di Padova - Prescrizione e decadenza nell’azione revocatoria ordinaria promossa dal curatore. Revocabilità di finanziamento finalizzato alla estinzione di preesistente debito chirografario.

Tribunale Padova, 29 Dicembre 2017. Est. Sabino.

Eccezione revocatoria ordinaria in sede fallimentare – Accertamento del passivo – Necessità di domanda riconvenzionale – insussistenza.

Azione revocatoria ordinaria in sede fallimentare – Prescrizione – Art. 95 l.fall. – Applicabilità

Azione revocatoria ordinaria in sede fallimentare – Termine triennale di decadenza ex art. 69-bis l.f. – Inapplicabilità.

Data di riferimento: 
29/12/2017

Corte di Cassazione (29972/2017) – Onere di insinuazione al passivo da parte del fondiario che ha proseguito l’azione esecutiva e prova della non imputabilità del ritardo in caso di ultra tardiva.

Cassazione civile, sez. VI, 13 Dicembre 2017, n. 29972. Pres. Genovese, rel. Di Marzio.

Credito fondiario – Prosecuzione dell’azione esecutiva - Onere di insinuazione al passivo - Domanda ultra tardiva – Prova della non imputabilità del ritardo – Necessità.

Data di riferimento: 
13/12/2017

Pagine