Tribunale di Vicenza – Concordato preventivo: istanza di accesso agli atti della procedura. Necessità che nella stessa siano esplicitati gli interessi sottesi alla richiesta.

Versione stampabileVersione stampabile
Data di riferimento: 
13/04/2017

Tribunale di Vicenza 13 aprile 2017 - Rel.S. Saltarelli.

Concordato preventivo – Creditore richiedente il fallimento del ricorrente -  Istanza di accesso agli atti della procedura - Presentazione – Interessi coinvolti – Indicazione mancante - Rigetto della richiesta.

Deve essere rigettata, per mancanza di indicazione dello specifico interesse sotteso, l’istanza del creditore che in precedenza aveva proposto istanza di fallimento, volta ad avere accesso agli atti della procedura di concordato preventivo come depositati dalla debitrice ricorrente. (Pierluigi Ferrini - Riproduzione riservata)

http://www.fallimentiesocieta.it/sites/default/files/Tribunale%20Vicenza%2013%20aprile%202017_0.pdf

Uffici Giudiziari: 
Concetti di diritto fallimentare: