amministrazione straordinaria

Corte di Cassazione – Amministrazione straordinaria ed esclusione dall’applicazione dell’art. 2560 c.c. all’azione revocatoria promossa successivamente al trasferimento dell’azienda.

Cassazione Sez. Un. Civili, 28 Febbraio 2017, n. 5054 -  Renato Rordorf, presidente – Renato Bernabai, relatore.

Amministrazione straordinaria - Conferimento o cessione di azienda – Applicazione art. 2560 c.c. per azione revocatoria promossa successivamente al trasferimento dell’azienda – Esclusione

Data di riferimento: 
28/02/2017

Corte di Cassazione – Inefficacia di alcuni pagamenti eseguiti da società insolvente: possibilità che la prova della conoscenza da parte dell’accipiens sia desunta dalla comunicazione della notizia ad opera della stampa.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 08 febbraio 2017  n. 3299 - Pres. Vittorio Ragonesi, Rel. Francesco Antonio Genovese.

Società in Amministrazione Straordinaria – Commissario straordinario  – Proposizione  di azione revocatoria  - Stato di insolvenza – Stampa – Diffusione della notizia –  Conoscenza da parte dell’accipiens – Accoglimento della domanda  – Prova indiziaria – Possibile rilevanza.

Data di riferimento: 
08/02/2017

Tribunale di Roma - Improcedibilità dell’azione di rilascio ex art. 665 c.p.c. nei confronti di impresa successivamente sottoposta alla procedura di amministrazione straordinaria.

Tribunale di Roma, 09 Luglio 2016 – Imposimato, est.

Amministrazione straordinaria – Ordinanza di rilascio ex art. 665 c.p.c. promossa prima dell’inizio della procedura – Improcedibilità.

Data di riferimento: 
09/07/2016

Corte di Cassazione – Ammissibilità di una domanda ultratardiva di ammissione allo stato passivo di una società in amministrazione straordinaria; non imputabilità del ritardo.

 

Corte di Cassazione, Sez. VI civ., 06 luglio 2016 n. 13818 - Pres. Ragonesi, Rel. Genovese.

 

Fallimento – Mancato avviso ex art. 92 L.F. - Istanza ultratardiva di ammissione al passivo – Creditore – Non imputabilità del ritardo – Ammissibilità dell’insinuazione – Curatore – Prova della conoscenza – Rigetto della domanda.

 

Data di riferimento: 
06/07/2016

Corte di Cassazione – Liquidazione del compenso professionale a favore del difensore d’ufficio che aveva assistito una società fallita nel corso di una causa risarcitoria.

 

Corte di Cassazione, Sez. II civ., 25 maggio 2016 n. 10876 - Pres. Bucciante, Rel. Giusti.

 

Fallimento –  Azione risarcitoria ex art. 2497 c.c. – Società ammessa al gratuito patrocinio – Art. 114 del T.U. sulle spese di giustizia – Compenso del difensore – Determinazione a norma del codice di procedura civile – Derogabilità.

 

Data di riferimento: 
25/05/2016

Corte d' Appello di Bologna – Modalità di svolgimento della procedura di accertamento dell’insolvenza di una impresa soggetta a liquidazione coatta amministrativa.

Corte d'Appello di Bologna 19 maggio 2016 – Pres. Salvatore, Est. Guernelli.

Istituto bancario - Liquidazione coatta amministrativa - Accertamento dello stato di insolvenza – Instaurazione del contradditorio –  Previsione dell’art. 82 del T.U.B. - Audizione dei cessati rappresentanti  legali – Necessità – Organi interessati – Identificazione corretta.

Data di riferimento: 
19/05/2016

Tribunale di Arezzo – Competenza del tribunale fallimentare e non del tribunale delle imprese in caso di azioni revocatorie collegate, conseguenti a cessioni a catena di azioni di proprietà iniziale del fallito.

Tribunale di Arezzo 18 novembre 2015 – Est. Guerrieri.

Amministrazione straordinaria – Revocatoria fallimentare collegata a revocatoria ordinaria – Cessione a catena di azioni – Competenza funzionale del tribunale fallimentare – Inderogabilità -  Competenza del tribunale delle imprese – Esclusione.

Fallimento – Azione revocatoria ordinaria -  Cessione a catena di azioni di proprietà del fallito – Terzo acquirente – Prova della sua mala fede - Condizione necessaria.

Data di riferimento: 
18/11/2015

Tribunale di Udine – Dichiarazione dello stato di insolvenza ex d.lgs. 270/1999 e dichiarazione di fallimento.

Tribunale di Udine, 13 luglio 2015 – Pres. dott. Venier, est. dott. Zuliani.

Amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza – Dichiarazione di insolvenza – Presupposti – Insussistenza – Fallimento – Presupposti – Sussistenza – Apertura della procedura fallimentare.

 

Data di riferimento: 
13/07/2015

Corte d'Appello di Milano – Azione revocatoria esperita nei confronti di imprenditore che somministra beni e servizi in regime di monopolio e prova della conoscenza dello stato d'insolvenza.

Corte d'Appello di Milano 01 aprile 2015 – Pres. Buono – Est. Fagnoni.

Atto di appello – Tempestività della notifica – Riproposizione delle ragioni addotte in primo grado – Ammissibilità.

Amministrazione straordinaria - Gestore di servizi in regime di monopolio legale – Revocatoria ex art. 67 L.F. - Assoggettabilità -    Applicabilità degli artt. 1460 e 1461 c.c. - Gestore aereoportuale – Misure interdittive nei confronti dei vettori in stato di crisi – Possibilità di applicazione.

Data di riferimento: 
01/04/2015

Pagine