amministrazione straordinaria

Corte di Cassazione (27070/2022) – Amministrazione straordinaria e azione revocatoria ex art. 67, comma 2, L.F. di pagamento: prova della conoscenza dello stato d'insolvenza mediante presunzioni.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 14 settembre 2022, n. 27070 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Guido Mercolino.

Amministrazione straordinaria - Azione revocatoria di pagamento ex art. 67, comma 2, L.F. - Prova della scientia decoctionis da parte del terzo - Ricorso a presunzioni - Ammissibilità – Necessario riferimento allo specifico status del beneficiario.

Data di riferimento: 
14/09/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (21151/2022) –Amministrazione straordinaria dell'ILVA: il credito delle imprese di autotrasporto è prededucibile ex art. 8 D.L. 91/2017 anche laddove la prestazione effettuata sia idonea a garantire la funzionalità degli impianti.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 luglio 2022, n. 21151 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Francesco Terrusi.

Amministrazione straordinaria dell'ILVA – Crediti anteriori di impresa  di autotraporto – Insinuazione al passivo – Prededuzione ex art. 3, comma 1 ter, del D.L. n. 347/2003 – Riconoscibilità - Fondamento.

Data di riferimento: 
04/07/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Roma – Consecuzione tra concordato preventivo e amministrazione straordinaria: pagamento eseguito a favore di un legale dal debitore in periodo sospetto e, senza autorizzazione, nel corso della procedura minore.

Tribunale Ordinario di Roma, Sez. XIV civ., 16 giugno 2022 – Giud. Fabio Miccio

Amministrazione straordinaria – Consecuzione procedure - Concordato preventivo – Debitore – Atti di straordinaria amministrazione posti in essere in corso di procedura – Presupposti perché non siano considerati tali – Validità ed efficacia – Riconoscibilità anche se non autorizzati.

Data di riferimento: 
16/06/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (19146/2022) – Amministrazione straordinaria: sono prededucibili i crediti per le prestazioni svolte nel periodo intercorrente tra l'apertura della procedura e la decisione di scioglimento dal contratto da parte del commissario.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 14 giugno 2022, n. 19146 – Pres. Francesco A. Genovese, Rel. Cosmo Crolla.

Amministrazione straordinaria – Contratti pendenti - Continuità di esecuzione - Prestazioni eseguite nel periodo tra apertura della procedura e decisione di scioglimento dal contratto – Crediti da riconoscersi in prededuzione – Pagamento da effettuare come tale anche nel successivo fallimento.

Data di riferimento: 
14/06/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (16773/2022) – Pagamenti eseguiti da Alitalia–Lai S.p.A. in amministrazione straordinaria: esenzione specifica da revocatoria ex art. 1, comma 3, del D.L. n. 80/2008. Interpretazione corretta dell'art. 67, comma 3, lett. a), L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 24 maggio 2022, n. 16773 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Francesco Terrusi.

Revocatoria fallimentare - Esenzione ex art. 1, comma 3, D.L. n. 80/2008 – Applicabilità a tutti i pagamenti eseguiti da Alitalia Lai S.p.A. nel periodo considerato da detta norma - Sussistenza – Necessità che i pagamenti risultino funzionali alla continuità aziendale - Limitazione da escludersi - Fondamento.

Data di riferimento: 
24/05/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (16650/2022) – Amministrazione straordinaria: laddove il commissario subentri in un contratto d'appalto di servizi in corso, anche le prestazioni anteriori aventi ad oggetto un fare possono essere pagate in prededuzione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 23 maggio 2022, n. 16650 – Pres. Magda Cristiano, rel. Francesco Terrusi.

Amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza - Contratto di appalto di servizi in corso – Subentro del commissario straordinario – Applicabilità della disciplina ex art. 74 L.F. - Prestazioni anteriori aventi ad oggetto un fare – Possibilità del pagamento in prededuzione - Fondamento.

Data di riferimento: 
23/05/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (16441/2022) –Amministrazione straordinaria: considerazioni in tema di prededucibilità dei crediti sorti nel corso della stessa e di quelli anteriori conseguenti all'apertura di altre procedure concorsuali.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 20 maggio 2022, n. 16441 – Pres. Francesco Antonio Genovese, Rel. Alberto Pazzi.

Amministrazione straordinaria – Prededuzione dei crediti sorti nel corso della stessa – Condizioni indispensabili.

Amministrazione straordinaria - Precedente concordato preventivo – Crediti sorti nel corso di quella procedura - Prededucibilità – Presupposti.

Data di riferimento: 
20/05/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (15612/2022) - Fallimento o dichiarazione di insolvenza o ammissione all’amministrazione straordinaria sopravvenuti in costanza di giudizio di impugnazione del lodo e deroga al principio di cui all’art. 52 L. fall.

Cass., Sez. 1, 16 maggio 2022, n. 15612, Pres. Campanile, Est. Reggiani

Fallimento o dichiarazione di insolvenza o ammissione all’amministrazione straordinaria sopravvenuti in costanza di giudizio di impugnazione del lodo arbitrale – Conseguenze – Deroga al principio di cui all’art. 52 L. fall.

Data di riferimento: 
16/05/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine