stato passivo e opposizioni, Tribunale di Prato

Tribunale di Prato – Concordato preventivo di società con soci illimitatamente responsabili sfociata nella dichiarazione di fallimento: presupposti per il riconoscimento della prededuzione a favore dell'attestatore.

Tribunale Ordinario di  Prato, Unico Fallimentare, 09 maggio 2019 – Pres. Rel. Raffaella Brogi, Giudici Giulia Simoni e Stefania Bruno.

Concordato preventivo – Mancata approvazione da parte dei creditori – Non convenienza rispetto all'alternativa fallimentare - Consecuzione tra procedure – Dichiarazione di fallimento - Assenza di contestazioni - Stato passivo – Credito privilegiato  del professionista attestatore – Riconoscibilità del beneficio della  prededuzione.

Data di riferimento: 
09/05/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Prato – Presupposti necessari per l'ammissione allo stato passivo in privilegio del credito di un impresa in quanto artigiana.

Tribunale Ordinario di Prato, Sez. Unica Civile, 07 novembre 2018 – Pres. Rel. Maria Novella  Legnaioli, Giud. Giulia Simoni e Stefano Bruno.

Fallimento – Stato passivo – Credito  – Ammissione in privilegio – Natura artigiana dell'impresa - Riconoscimento – Requisiti richiesti – Necessaria ricorrenza di tutti.

Data di riferimento: 
07/11/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Prato - Disciplina dei rapporti pendenti e dei crediti prededucibili nel concordato preventivo.

Tribunale Prato, 14 giugno 2012 - - .

Concordato preventivo - Crediti prededucibili - Crediti sorti in occasione o in funzione della procedura di concordato preventivo - Requisito dell'occasionalità - Interpretazione restrittiva - Atto inerente in modo necessario il funzionale alla procedura.

Data di riferimento: 
14/06/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Prato - Assistenza del debitore nella fase prefallimentare e prededuzione ex articolo 111 legge fallimentare.

Tribunale Prato, 24 giugno 2011 - Pres. Genovese - Est. Massariello.

Fallimento - Prededuzione - Crediti sorti anteriormente alla procedura concorsuale - Nesso di funzionalità - Utilità dell'attività svolta per la massa dei creditori.

Fallimento - Prededuzione - Attività del professionista che assiste il debitore nella fase tre concorsuale - Utilità dell'attività - Prededuzione ex articolo 111 legge fallimentare.

Data di riferimento: 
24/06/2011
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]