esdebitazione

Tribunale di Udine – Esdebitazione e presupposto del pagamento parziale dei creditori.

Tribunale di Udine, 18 novembre 2021 – pres. dott. F. Venier, rel. dott. A. Zuliani

FALLIMENTO – ESDEBITAZIONE – PRESUPPOSTO OGGETTIVO.

Data di riferimento: 
18/11/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Sovraindebitamento ed esdebitazione a zero per debitori incapienti: limite reddituale richiesto per l'accesso e conseguenze del sopravvenire di utilità nei quattro anni successivi all'ammissione a tale beneficio.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ. Fallimentare, 26 ottobre 2021 (data della pronuncia) – Giudice designato. 

Esdebitazione a zero del debitore incapiente – Presupposti di ammissibilità – Legislatore – Fissazione di un limite massimo annuo di reddito – Criterio adottato – Superamento della soglia – Rigetto della domanda - Possibilità di chiedere la liquidazione dei beni.

Data di riferimento: 
26/10/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (24509/2021) – Esdebitazione: alternatività delle condizioni previste per la concessione del beneficio ai numeri 5) e 6) dell'art. 142, primo comma, L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 10 settembre 2021, n. 24509 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Roberto Amatore.

Fallimento – Esdebitazione – Ammissione del fallito al beneficio – Condizioni previste dai n. 5) e 6) dell'art. 142, primo comma L.F.  - Alternatività – Effetti della riabilitazione ottenuta in sede penale.

Data di riferimento: 
10/09/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Rimini – Sovraindebitamento e procedura di liquidazione dei beni: verifiche non rimesse al giudice in sede di decisione circa la sua apertura.

Tribunale Ordinario di Rimini, Sez. Civile, 12 agosto 2021 (data del provvedimento) –  Giiudice Delegato Silvia Rossi.

Sovraindebitamento – Liquidazione dei beni – Decisione in merito all'apertura di tale procedura – Valutazioni che il giudice non è tenuto a svolgere.

Data di riferimento: 
12/08/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Ravenna -Applicazione dell'istituto dell'esdebitazione del “debitore incapiente” previsto dal nuovo art. 14 quaterdecies L. 3/2012: presupposti necessari.

Tribunale di Ravenna, Ufficio Fallimenti, 22 luglio 2021 – G.D. Alessandro Farolfi.

Esdebitazione del “debitore incapiente” - Applicazione di tale istituto – Presupposti oggettivi e soggettivi – Condizioni da riscontrarsi da parte dell'organo giudicante.

Data di riferimento: 
22/07/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Sovraindebitamento ed esdebitazione del soggetto incapiente.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ.- Fallimentare, 08 giugno 2021 –  Giud. Del. Alida Paluchowski.

Sovraindebitamento – Liquidazione del patrimonio – Istanza  fondata esclusivamente sul contributo di un soggetto esterno – Inammissibilità – Fondamento.

Sovraindebitamento – Soggetto incapiente – Domanda di esdebitazione – Accoglimento – Presupposti.

Data di riferimento: 
08/06/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Trani – Sospensione a causa dell'emergenza Covid del termine annuale previsto per la presentazione da parte del debitore del ricorso volto al riconoscimento dell’esdebitazione. Presupposti richiesti per ottenere l'esdebitazione..

Tribunale di Trani, Sez. Civile – Area commerciale, 08 giugno 2021 -  Pres. Giuseppe Rana, Rel. Giuseppe Gustavo Infantini, Giud. Maria Teresa Moscatelli.

Fallimento – Chiusura della procedura – Esdebitazione – Debitore - Termine annuale per la presentazione del ricorso ex art. 143 L.F.  – Perentorietà – Art. 83 del D.L.18/2020 e 36 del D.L. 23/2020 - Sospensione del dies a quo causa emergenza Covid.

Data di riferimento: 
08/06/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Sovraindebitamento: la qualifica di consumatore può essere riconosciuta anche al socio illimitatamente responsabile di società di persone, seppur potenzialmente fallibile.

Tribunale di Milano,  Sez. II civ., 03 giugno 2021 (data della pronuncia) – Giudice Luisa Vasile.

Sovraindebitamento – Socio illimitatamente responsabile di società di persone – Riconoscibilità della qualifica di consumatore –  Accesso alla liquidazione del patrimonio – Ammissibilità – Fondamento.

Data di riferimento: 
03/06/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Forlì – Sovraindebitamento e accordo con i creditori: problematiche inerenti: 1) morte del debitore subito dopo il deposito della proposta e 2) preclusione per precedente ricorso a procedure previste dalla L. 3/2012.

Tribunale Ordinario di Forlì, Sez. Civile, 28 maggio 2021 (data della pronuncia) – Giud. Barbara Vacca. Sovraindebitamento – Accordo con i creditori – Deposito della proposta - Sopravvenuta morte del debitore – Prosecuzione della procedura nei confronti degli eredi – Applicazione analogica degli artt. 12 L.F. e 35 C.C.I. - Esclusione.

Data di riferimento: 
28/05/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Rimini – Sovraindebitamento e procedura ex art. 14 ter L. 3/2012: i crediti dell'OCC e dei professionisti non possono beneficiare della prededuzione sul ricavato dalla liquidazione dei beni ipotecati nei confronti dei soggetti garantiti.

Tribunale Ordinario di Rimini, Sez. Civile, 07 maggio 2021 (data della pronuncia) – Giud. Deleg. Francesca Miconi:

Sovraindebitamento – Procedura di liquidazione del  patrimonio – Beni oggetto di pegno e ipoteca – Ricavato della liquidazione - Crediti dell’OCC e degli altri professionisti –  Prededuzione – Soddisfazione preferenziale da riconoscersi ai creditori garantiti – Fondamento.

Data di riferimento: 
07/05/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine