Art. 166 - Atti a titolo oneroso, pagamenti, garanzie., Art. 171 - Effetti della revocazione.

Tribunale di Ferrara – Revocatoria fallimentare ed operazioni bancarie

Tribunale di Ferrara, 14 maggio 2012 - Est. Dott. Anna Ghedini

Art. 67 l.f. I° comma - Art. 67 l.f. II° comma - Rapporto di conto corrente - Rapporto di finanziamento chirografario - Conto di evidenza non operativo - Elemento soggettivo - Elemento oggettivo - Rimesse su conto corrente ordinario - Massimo scoperto

Data di riferimento: 
14/05/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Udine - Revocatoria delle rimesse in conto corrente e distinzione tra conto passivo e conto scoperto.

Tribunale di Udine, 16 aprile 2012 - dott. Francesco Venier

Fallimento - Revocatoria rimesse in conto corrente - Rimesse aventi natura solutoria o meramente ripristinatoria - Distinzione - Rilevanza.

Ai fini della revocabilità delle rimesse su conto corrente bancario, la distinzione tra rimesse aventi natura solutoria (effettuate su conto scoperto) e rimesse aventi natura meramente ripristinatoria (effettuate su conto soltanto passivo) mantiene la sua rilevanza anche nell'alveo della nuova normativa. (dott.ssa Giulia Gabassi - Riproduzione riservata)

Data di riferimento: 
16/04/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bologna - Revocatoria delle rimesse bancarie – Ininfluenza del fido – Concetto di consistenza.

Tribunale di Bologna, Sentenza n. 2167 del 4/08/2011 - Estensore Dr Giuseppe Colonna

Revocatoria delle rimesse bancarie - Ininfluenza del fido - La consistenza delle rimesse non va fatta con riferimento a una percentuale - Articolo 70 l.f. - Conoscenza dello stato di insolvenza - Revocabilità del pegno. Il disposto dell'art. 67, co. 3, lett. b), riferendosi al termine rimesse bancarie, in luogo del preesistente "pagamento", rende superfluo il riferimento al fido. (Giuseppe Rebecca - Riproduzione riservata).

Data di riferimento: 
04/08/2011
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Siracusa - Revocatoria delle rimesse bancarie – Ininfluenza del fido – Concetti di consistenza e durevolezza.

Tribunale di Siracusa, Sentenza n. 453/2011 del 20/04/2011 - Estensore Dr.ssa Viviana Urso

Revocatoria delle rimesse bancarie - Ininfluenza del fido - Consistenza e Durevolezza determinate in modo relativo.

Con la riforma ha perso notevolmente interesse la distinzione tra rimesse solutorie e ripristinatorie. (Giuseppe Rebecca - riproduzione riservata)

Data di riferimento: 
20/04/2011
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Udine - Nuova revocatoria bancaria - Irrilevanza dell'esposizione oltre i limiti dell'affidamento.

Tribunale di Udine, 24 febbraio 2011 - dott. Francesco Venier - presidente -  dott.ssa Maria Antonietta Chiriacò - relatrice -  dott.ssa Mimma Grisafi - giudice -

Azione revocatoria di rimesse in conto corrente bancario - Distinzione tra conto passivo e conto scoperto - Irrilevanza.

Azione revocatoria di rimesse in conto corrente bancario - Durevolezza della riduzione dell'esposizione - Elementi di valutazione - Azzeramento finale della posizione debitoria - Rilevanza.

Data di riferimento: 
24/02/2011
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione - Nuova revocatoria delle rimesse in conto corrente e rilevanza dell'affidamento.

Cassazione, sez. I, 7 ottobre 2010 n. 20834

Dott. VITTORIA Paolo - Presidente - Dott. SALME' Giuseppe - Consigliere - Dott. MACIOCE Luigi - Consigliere - Dott. SCHIRO' Stefano - Consigliere - Dott. CULTRERA Maria Rosaria - rel.Consigliere -

Data di riferimento: 
07/10/2010
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Trib. Milano - Revocatoria bancaria - Natura solutoria della rimessa-Consistenza e durevolezza-Rapporto tra cc. e conto anticipi

Tribunale di Milano, 21 luglio 2009 - Est. Vitiello. Segnalazione dell'Avv. Francesco Dimundo

Azione revocatoria fallimentare - Elemento soggettivo - Conoscenza dello stato di insolvenza - Dati di bilancio - Elementi presuntivi gravi, precisi e concordanti - Riduzione del capitale sociale per perdite - Valutazione nell'ambito del contesto complessivo - Necessità.

Data di riferimento: 
21/07/2009
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano - Nuova revocatoria bancaria: come individuare in concreto le rimesse revocabili.

Tribunale di Milano, 25 maggio 2009 - Est. Craveia. Segnalazione dell'Avv. Francesco Dimundo

Nuova revocatoria fallimentare - Rimesse in conto corrente bancario - Nozione di riduzione consistente e durevole - Applicazione al caso concreto - Criteri per la individuazione delle singole rimesse revocabili.

Nuova revocatoria fallimentare - Rimesse in conto corrente bancario - Applicazione del tetto massimo revocabile di cui all'art. 70 L.F. - Esclusione.

Data di riferimento: 
25/05/2009
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano - Rimesse bancarie revocabili

Tribunale di Milano, 27 marzo 2008 - Mauro Vitiello, est.

Fallimento - Nuova revocatoria di rimesse in conto corrente bancario - Natura solutoria delle rimesse - Necessità.

Fallimento - Nuova revocatoria di rimesse in conto corrente bancario - Nozione di riduzione consistente - Criterio percentuale riferito alla differenza tra il massimo scoperto nel periodo sospetto ed il saldo finale.

Data di riferimento: 
27/03/2008
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine