Tribunale di Milano

Tribunale di Milano – Fallimento: responsabilità solidale dell'amministratore subentrato per le omissioni tributarie del precedente amministratore in quanto tenuto a verificare la posizione fiscale e debitoria e a porvi rimedio.

Tribunale di Milano, Sez, Specializzata in Materia d'Impresa, 16 aprile 2021 – Pres. Angelo Mambriani, Rel. Guido Vannicelli, Giud. Maria Antonietta Ricci.

Fallimento – Azione di responsabilità – Mancato pagamento di tributi – Amministratore subentrato nella gestione – Dovere di verifica della posizione fiscale e debitoria e di porvi eventualmente rimedio -  Responsabilità solidale per le omissioni del precedente amministratore – Sussistenza

Data di riferimento: 
16/04/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Sovraindebitamento: i crediti non ammessi al passivo nel corso della liquidazione dei beni ex art. 14 ter L. 3/2012 devono, a chiusura avvenuta, essere soddisfatti integralmente se sottaciuti dal debitore ai fini dell’esdebitazione.

Tribunale di Milano, Sez. II civ., 17 febbraio 2021 – Giud, Deleg. Sergio Rossetti.

Sovraindebitamento – Procedura di liquidazione dei beni – Integrale pagamento dei debiti concorsuali – Tribunale – Chiusura anticipata rispetto alla durata ordinaria di quattro anni – Mancata dichiarazione in corso di procedura di debiti latenti – Riscontro successivo -  Conseguenze – Leale collaborazione da parte del debitore – Dovere da considerarsi violato.

Data di riferimento: 
17/02/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Art. 117, terzo comma, L.F., versione ante novella 2006 : riconoscibilità alla creditrice, già irreperibile, entro i dieci anni dalla chiusura del fallimento, delle somme assegnatele in sede di riparto finale.

Tribunale di Milano, 08 dicembre 2020 – Pres. Irene Lupo,  Rel. Carmelo Barbieri, Giud. Vincenza Agnese.

Fallimento -  Riparto finale - Creditore già irreperibile – Somme depositate ai sensi dell'art. 117, terzo comma, L.F. - Versione anteriore alla riforma del 2006  - Istanza di svincolo delle somme a suo tempo assegnategli – Domanda presentata entro i dieci anni dalla chiusura del fallimento – Accoglibilità.

Data di riferimento: 
08/12/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Presupposti ed effetti dell'esperimento da parte del curatore dell'azione ex art. 146 L.F. nei confronti di amministratori e sindaci della società fallita responsabili del danno da mancato pagamento di tributi e contributi.

Tribunale di Ordinario di Milano, 08 ottobre 2020 - Pres. Angelo Mambriani, Rel. Amina Simonetti, Giud. Guido Vannicelli.

Azione di responsabilità ex art. 146 L.F.  –  Curatore –  Richiesta di autorizzazione ad esperirla   - G.D. - Parere del comitato dei creditori  - Necessaria acquisizione preventiva – Esclusione - Motivo.

Data di riferimento: 
08/10/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Sovraindebitamento e procedura di liquidazione dei beni: previsione della prosecuzione dell'attività d'impresa da parte del debitore con conseguente messa a disposizione dei creditori di un importo fisso mensile.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. Fallimentare, 05 ottobre 2020 – Giudice Designato Guendalina Pascale.

Sovraindebitamento – Procedura di liquidazione dei beni – Debitore – Previsione della prosecuzione della gestione di un negozio – Offerta ai creditori  di un importo fisso mensile, da detrarsi dal ricavato – Necessità di mantenere per sé la parte residua, come anche di conservare i mobili che arredano il negozio – Proposta  da considerarsi ammissibile.

Data di riferimento: 
05/10/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano - Emergenza da Covid-19: presentazione di una domanda di concordato preventivo con riserva e successiva istanza di accesso alla cassa integrazione salariale in deroga ai sensi dell’art. 22 del D.L. 18/2020.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ Fallim., 27 marzo 2020 – Pres. Irene Lupo, Rel. Francesco Pipicelli, Giud. Vincenza Agnese.

Domanda di concordato con riserva – Pandemia da Covid-19 – Trattamenti di cassa integrazione in deroga - Proponente – Istanza di accesso ex art. 22 del D.L. n. 18/2020  – Richiesta da considerarsi relativa ad atto di ordinaria amministrazione - Finalità meramente conservativa del patrimonio – Nessun pregiudizio per i creditori.

Data di riferimento: 
27/03/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano - Emergenza da diffusione del Covid-19: sospensione del termine per la presentazione del piano e della proposta e degli obblighi informativi conseguenti al deposito di una domanda di concordato con riserva.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ., 19 marzo 2020 – Giudice Delegato Vincenza Agnese.

Deposito di una domanda di concordato con riserva – Tribunale – Termine per la presentazione della proposta e del piano – Obblighi informativi periodici cui il debitore è nel frattempo tenuto - Fissazione - Emergenza derivante dalla diffusione del Covid-19 – Sospensione ex art. 83, secondo comma, del D.L. 18/2020 – Avviso da farsi al ricorrente e al commissario giudiziale.

Data di riferimento: 
19/03/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano - Fallimento: ipotesi di responsabilità degli amministratori per danni causati alla società poi fallita e ai suoi creditori in ragione del mancato pagamento di debiti tributari.

Tribunale di Milano, Sez. Specializzata in materia d’impresa B, 13 marzo 2020 – Pres. Rel. Angelo Mambriani, Giudici Daniela Miconi e Maria Antonietta Ricci.

Fallimento – Mancato pagamento di debiti tributari – Omissione ascrivibile agli amministratori – Azione di responsabilità ex art. 146 L.F. - Quantificazione dei danni da male gestio - Modalità.

Data di riferimento: 
13/03/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine