istruttoria prefallimentare

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Istanza di liquidazione giudiziale di società cancellata dal registro delle imprese: termine annuale di possibile apertura della procedura, legittimazione a resistere e requisiti dimensionali richiesti.

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Sez. III civ. - Sottosez. Procedure concorsuali, 13 febbraio 2024 (data della pronuncia) – Pres. Rel. Enrico Quaranta, Giud. Valeria Castaldo e Marta Sodano.

Domanda di liquidazione giudiziale – Società la cui attività risulti cessata – Intervenuta cancellazione dal registro delle imprese con conseguente estinzione – Insolvenza sorta anteriormente o entro l'anno – Legittimazione del liquidatore a resistere o a proporre opposizione – Sussistenza.

Data di riferimento: 
13/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Vicenza - Liquidazione giudiziale: inaccoglibilità dell'istanza di liquidazione giudiziale di un creditore, laddove fondata su una sentenza della Corte d'Appello provvisoriamente esecutiva, contestata e passibile di impugnazione.

Tribunale di Vicenza, Sez. I civ. - Procedure concorsuali, 01 febbraio 2024 (data della pronuncia) – Pres. Paola Cazzola, Rel. Silvia Saltarelli, Giud. Giovanni Genovese.

Liquidazione giudiziale – Istanza di apertura avanzata da un creditore – Iniziativa basata su titolo non definitivo e contestato – Non legittimazione dell'istante – Rigetto della domanda.

Data di riferimento: 
01/02/2024
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Corte di Cassazione (204/2024) - La ricorrenza di una supersocietà di fatto non è esclusa dal fatto che uno dei partecipanti, che era in condizione di farlo, ne abbia abusato a fronte di un atteggiamento inerte da parte degli altri.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 gennaio 2024, n.204 – Pres. Massimo Ferro, Rel. Giuseppe Dongiacomo.

Fallimento di società di capitali – Estensione ad una supersocietà di fatto – Abuso di tale rapporto da parte di chi ne ha il controllo - Gestione di un interesse proprio – Inerzia da parte degli altri partecipanti - Fatto che non esclude l'esistenza di una tale società.

Data di riferimento: 
04/01/2024
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (36378/2023) – Differenza tra supersocietà di fatto, fallibile in estensione a seguito del fallimento di un suo socio e holding di fatto eventualmente fallibile autonomamente a richiesta dei soggetti a ciò legittimati.

Cass., Sez. 1, 29 dicembre 2023, n. 36378, Pres. Ferro, Est. Dongiacomo

Supersocietà di fatto – Ipotesi in cui ricorre – Differenza rispetto alla holding di fatto  - Soci che perseguono l'interesse delle persone fisiche che ne hanno il controllo – Effetti che ne possono conseguire nelle due ipotesi.

Data di riferimento: 
29/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (35955/2023) – Decorrenza del termine annuale per la dichiarazione di fallimento in estensione di un socio ex art. 147 comma 2 L. Fall.

Cass., Sez. 1, 27 dicembre 2023, n. 35955, Pres. Ferro, Est. Dongiacomo

Fallimento in estensione del socio illimitatamente responsabile - Termine ex art. 147, comma 2, L. fall. - Decorrenza - Iscrizione nel registro delle imprese dei fatti che determinano la perdita della qualità di socio.

Data di riferimento: 
27/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (34327/2023) – Efficacia ex nunc della dichiarazione di fallimento in estensione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 07 dicembre 2023, n. 34327 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Paola Vella.  

Dichiarazione di fallimento di un imprenditore individuale – Accertamento del suo far parte, assieme ad altri, di una società di fatto – Fallimento in estensione – Natura costitutiva -  Efficacia ex nunc – Conservazione però degli effetti già prodottisi.

Data di riferimento: 
07/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Bologna – Rottamazione quater e apertura della liquidazione giudiziale.

Corte d’Appello di Bologna, 17 ottobre 2023 – Pres. Velotti, rel. Morlini

Liquidazione giudiziale – Requisito oggettivo – Limiti dimensionali – Rottamazione quater – Novazione – Insussistenza

Data di riferimento: 
04/12/2023
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Bari – Estensione del fallimento o della liquidazione giudiziale di un imprenditore individuale o di una società di capitali alla società di fatto di cui faccia parte e agli altri soci che la compongano: presupposti per ritenerla esistente.

Tribunale di Bari, Sez. IV civ., 17 novembre 2023 – Pres. Michele Di Palma, Rel. Laura Fazio, Giud. Paola Cesaroni.

Fallimento o liquidazione giudiziale – Estensione ad una società di fatto – Presupporti richiesti per ritenerla esistente – Requisiti e/o manifestazioni esteriori richiesti.

Data di riferimento: 
17/11/2023
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (29817/2023) - Reclamo contro la sentenza di fallimento, oneri probatori e violazione del contraddittorio.

Cass., Sez. 1, 27 ottobre 2023, n. 29817, Pres. Cristiano, Est. Di Marzio

Reclamo ex art. 18 L. fall. - Indicazione di prove e documenti - Omissione - Inammissibilità di produzioni successive - Esclusione - Fondamento - Fattispecie. 

Data di riferimento: 
27/10/2023
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine