istruttoria prefallimentare

Corte di Cassazione (441/2017) - Dichiarazione di fallimento ed irrilevanza delle cause che hanno determinato lo stato di insolvenza.

Cassazione civile, sez. VI, 14 Gennaio 2017, n. 441. Pres. Massimo Dogliotti - Est. Magda Cristiano.

Dichiarazione di fallimento – Cause che hanno determinato lo stato d'insolvenza – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
21/06/2017

Corte di Cassazione (13746/2017) – Giudizio di reclamo ex art. 18 L.F.: produzione di prove non compiutamente apprezzate in primo grado. Non attendibilità dei bilanci non approvati e non registrati.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 31 maggio 2017 n. 13746 - Pres. Aniello Nappi, Rel. Francesco A. Genovese.

Tribunale - Dichiarazione di fallimento – Documenti prodotti in fotocopia - Mancato apprezzamento come prova -  Reclamo – Effetto devolutivo pieno – Deposito degli stessi documenti in originale – Riesame - Ammissibilità.

Data di riferimento: 
31/05/2017

Corte di Cassazione (12547/2017) – Iniziativa del P.M. per la dichiarazione di fallimento: irrilevanza della diversa posizione assunta dallo stesso in sede di impugnazione e non incidenza sulla posizione del curatore.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 18 maggio 2017 n. 12547 - Pres. Antonio Didone, Rel. Massimo Ferro.

Iniziativa per la dichiarazione di fallimento - Ricorso dei creditori o richiesta del P.M. – Giudizio impugnatorio – Diversa ed opposta posizione processuale – Ininfluenza.

Dichiarazione di fallimento – Reclamo ex art. 18 – Curatore e P.M. - Interessi coinvolti – Prevalenza dell’interesse pubblico – Esclusione – Autonomia delle posizioni.

Data di riferimento: 
18/05/2017

Corte di Cassazione (12537/17) – Fallimento: iniziativa del P.M. e irrilevanza della di lui partecipazione all’udienza prefallimentare.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 18 maggio 2017 n. 12537 - Pres. Antonio Didone, Rel. Maria Acierno.

Fallimento – Insolvenza risultante nel corso di un procedimento penale - Iniziativa del P.M. –  Registro degli indagati - Soggetto fallendo – Necessità della preventiva iscrizione – Presupposto necessario – Esclusione.

Data di riferimento: 
18/05/2017

Corte di Cassazione (12382/2017) – Criterio di valutazione dello stato d’insolvenza di una società in liquidazione. Natura devolutiva piena del reclamo ex art. 18 L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 17 maggio 2017 n. 12382 - Pres. Antonio Didone, Rel. Mauro Di Marzio.

Fallimento – Società in liquidazione -  Stato di insolvenza – Valutazione del giudice –  Capacità di soddisfacimento dei creditori sociali  - Accertamento sufficiente.

Fallimento – Reclamo – Giudice – Fatti dedotti per la prima volta – Sussistenza dei presupposti oggettivi e soggettivi - Riesame necessario.

Data di riferimento: 
17/05/2017

Corte di Cassazione (11541/17) – Opposizione alla dichiarazione di fallimento e conseguenze dell’omessa notifica di ricorso e decreto di fissazione dell'udienza a seguito di reclamo ex art. 18 l.f.

Cassazione civile, sez. I, 11 Maggio 2017, n. 11541. Pres. Aniello Nappi -  Est. Francesco Terrusi.

Reclamo avverso la sentenza di fallimento non notificato entro il termine stabilito - Richiesta di nuovo termine per procedervi -  Indicazione delle ragioni che hanno impedito di dare corso alla prima notificazione – Necessità.

Data di riferimento: 
11/05/2017

Corte di Cassazione (9976/17) – Concordato con continuità respinto per inesistenza dell’attestazione del professionista. Reclamo proposto avverso la dichiarazione di fallimento: natura devolutiva e proposizione possibile di nuove difese.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 20 aprile 2017 n. 9976 - Pres. Antonio Didone, Rel. Cristiano Magda.

Concordato con continuità – Relazione del professionista – Funzionalità e sostenibilità  della procedura – Indicazioni necessarie – Omissione - Inesistenza sostanziale della attestazione – Inammissibilità del piano.

Data di riferimento: 
20/04/2017

Corte di Cassazione (9974/17) – Sentenza di fallimento: termine per la proposizione in Cassazione del ricorso avverso la sentenza di reiezione del reclamo proposto contro tale decisione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 20 aprile 2017 n. 9974 - Pres. Antonio Didone, Rel. Rosa Maria Di Virgilio.

Dichiarazione di fallimento – Reclamo – Reiezione – Cancelliere – Decisione -  Notifica tramite PEC – Impugnazione per cassazione – Proposizione - Termine breve di trenta giorni – Applicabilità – Disposto dell’art. 133 c.p.c. – Ininfluenza – Comunicazioni e notificazioni effettuate per via telematica – Attuale irrilevanza della distinzione – Perdita di valenza normativa.

Data di riferimento: 
20/04/2017

Corte di Cassazione (9567/17) - Presupposti per il fallimento di società cooperativa e non essenzialità dello scopo di lucro.

Cassazione civile, sez. I, 13 Aprile 2017, n. 9567. Pres. Didone, Est. Ferro.

Fallimento – Società cooperativa – Fallibilità – Presupposti – Scopo di lucro – Non essenzialità.

Data di riferimento: 
13/04/2017

Corte di Cassazione (9567/17) - Assoggettabilità a fallimento delle società cooperative svolgenti attività commerciale.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 13 aprile 2017 n. 9567 - Pres. Antonio Didone, Rel. Massimo Ferro.

Fallimento - Società cooperative – Svolgimento di attività commerciale – Estraneità dallo scopo mutualistico – Accertamento da parte del giudice di merito – Assoggettabilità alla procedura.

Data di riferimento: 
13/04/2017

Pagine