Corte di Cassazione

Corte di Cassazione (27830/2017) – Revocatoria fallimentare di atti costitutivi di titoli di prelazione: presunzione di conoscenza dell’insolvenza. Prosecuzione del giudizio di cassazione in caso di fallimento di una parte.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 22 novembre 2017 n. 27830 – Pres. Annamaria Ambrosio, Rel. Giuseppe Fichera.

Fallimento – Pluralità di debiti aventi diversa natura -  Scaduti, non scaduti e contestuali - Costituzione della medesima garanzia reale – Operatività per l’intera posizione debitoria –Condizioni ex art. 67, primo comma, n. 3 L.F. -  Riscontro - Revocabilità della garanzia nel suo complesso.

Data di riferimento: 
22/11/2017

Corte di Cassazione (27269/2017) –Fallimento: insinuazione al passivo dei crediti tributari e dei diritti di insinuazione.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. – 1, 16 novembre 2017 n. 27269 – Pres. Rel. Vittorio Ragonesi.

Fallimento – Concessionari per la riscossione -  Crediti tributari  - Insinuazione al passivo sulla base del solo ruolo – Ammissibilità - Previa notifica della cartella esattoriale – Presupposto non richiesto  – Contestazioni del curatore - Ammissione con riserva.

Data di riferimento: 
16/11/2017

Corte di Cassazione (52433/2017) – Concorso in bancarotta fraudolenta patrimoniale ex art. 223, primo capoverso, n. 2 L.F., da parte dei sindaci di una società di capitali.

Corte di Cassazione, Sez. Feriale Pen., 16 novembre 2017 n. 52433 – Pres. Fausto Izzo, Rel. Francesca Morelli.

Fallimento – Sindaci di società di capitali – Omissione dei controlli - Operazioni distrattive e dissipative poste in essere dagli amministratori -  Causazione dolosa del fallimento – Dolo generico -  Concorso in bancarotta fraudolenta patrimoniale - Configurabilità del reato.

Data di riferimento: 
16/11/2017

Corte di Cassazione (7591/2016) - Natura giurisdizionale ed irrevocabilità in sede di giudizio di rendiconto del decreto di liquidazione di acconti sul compenso al commissario liquidatore nell’ambito della procedura di concordato preventivo.

Cassazione civile, sez. I, 15 Aprile 2016, n. 7591. Pres. Aniello Nappi, rel. Antonio Didone.

Concordato preventivo - Decreti di quantificazione e liquidazione di acconti sul compenso al commissario liquidatore - Natura giurisdizionale – Irrevocabilità.

Il decreto con il quale il tribunale quantifica il compenso al commissario liquidatore nell'ambito della procedura di concordato preventivo ha natura giurisdizionale e non è revocabile. (massima ufficiale)

 

Data di riferimento: 
15/11/2017

Corte di Cassazione (26705/2017) – Incompatibilità della partecipazione del giudice delegato al collegio che decide dell’impugnazione ex art. 98 L.F.: necessità della sua tempestiva ricusazione.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ., 10 novembre 2017 n. 26705 – Pres. Francesco Antonio Genovese, Rel. Maria Acierno.

Fallimento – Stato passivo – Decreto di esecutività – Impugnazione - Collegio chiamato a decidere – Incompatibilità della partecipazione del giudice delegato – Necessità della tempestiva ricusazione.

Data di riferimento: 
10/11/2017

Corte di Cassazione (26061/2017) – Azione revocatoria fallimentare ex art. 67 secondo comma L.F. nei confronti di una banca: elementi di prova della conoscenza dello stato d’insolvenza.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 novembre 2017 n. 26061 – Pres. Antonio Didone, Rel. Guido Mercolino.

Fallimento – Banca creditrice -  Rimesse del fallito – Effettuazione in periodo sospetto - Azione revocatoria fallimentare – Art. 67, II comma, L.F. – Stato di insolvenza - Curatore – Prova della conoscenza – Creditore - Natura di agente economico qualificato – Circostanza rilevante.

Data di riferimento: 
02/11/2017

Corte di Cassazione (26062/2017) – Revocabiltà, ai sensi dell’art. 67, secondo comma, L.F., del pagamento fatto dal terzo in esecuzione di un contratto autonomo di garanzia.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 novembre 2017 n. 26062 – Pres. Antonio Didone, Rel. Aldo Angelo Dolmetta.

Fallimento – Liquidazione coatta amministrativa - Contratto autonomo di garanzia – Pagamento del terzo garante – Analogia con quello effettuato dal fideiussore - Possibile regresso nei confronti del debitore principale – Revocabilità.

Data di riferimento: 
02/11/2017

Corte di Cassazione (23575/2017) – Rigetto del reclamo ex art. 18 L.F. e termine per la proposizione del ricorso per cassazione. Inapplicabilità dell’art. 10 L.F. all’ipotesi di trasformazione societaria.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 09 ottobre 2017 n. 23575 – Pres. Antonio Didone, Rel. Mauro Di Marzio.

Dichiarazione di fallimento – Reclamo – Sentenza di rigetto  - Cancelleria – Comunicazione integrale via PEC – Ricorso per cassazione - Decorrenza del termine breve -  Idoneità.

Data di riferimento: 
26/10/2017

Corte di Cassazione (44901/2017) Bancarotta fraudolenta e affitto di azienda funzionale allo svuotamento della società poi fallita.

Cassazione penale, 13 Settembre 2017, n. 44901. Est. Amatore.

Affitto di azienda funzionale allo svuotamento della società poi fallita – Bancarotta fraudolenta per distrazione ex art. 216 l.f. – Sussistenza.

Data di riferimento: 
25/10/2017

Pagine